X hits on this document

PDF document

Consigli utili a presidiare il business in Cina - page 4 / 5

9 views

0 shares

0 downloads

0 comments

4 / 5

momento della conversione. Se i pagamenti dall'estero non vengono regolati nel termine di 90 giorni (o 210), la vendita verrà considerata al pari di una vendita domestica e la società perderà cosi il rimborso dell'IVA. Solo le società i cui flussi di valuta estera in entrata o in uscita sono di ridotto ammontare

  • o

    con cadenza sporadica, per l'incasso di crediti o i pagamenti in valuta estera possono

ricorrere a un diverso conto bancario di conversione. Le autorità cinesi hanno posto in essere delle restrizioni anche per le operazioni di import e la relativa conversione dei RMB in uscita. Anche per le operazioni d'importazione e in particolare per i pagamenti differiti, cioè eseguiti oltre 90 giorni dopo la concreta importazione dei prodotti, il pagamento differito massimo che può essere registrato non può eccedere il 25% dei pagamenti per le importazioni dei 12 mesi precedenti. Le società devono registrare i pagamenti differiti presso la SAFE o non saranno in grado in futuro di saldare i pagamenti con l'estero.

CHECKLIST PER VALUTARE IL CONTROLLO LEGALE E CONTABILE

Se ti sembra che più elementi riportati di seguito non siano sotto controllo, allora lo svolgimento di una verifica interna dei sistemi di gestione potrebbe essere opportuno.

Controllo legale

I timbri societari sono nelle mani di una stessa persona? In Cina, i timbri societari sono più importanti delle firme. Assicurati il loro controllo oppure assegna la responsabilità dei vari timbri a persone (fidate) diverse. Una sola persona è depositaria della firma in banca? Se questa persona è anche in possesso dei timbri societari allora detiene il totale controllo sulle finanze della società. Per limitare i rischi, puoi ridistribuire i timbri oppure limitare l'ammontare dei prelievi che possono essere eseguiti senza che venga richiesta la firma o il timbro di un'altra parte. Sei in possesso della documentazione che dimostri che la tua società (o la casa madre) è titolare del tuo marchio in Cina? Non è per nulla raro che i dipendenti e persino i fornitori che si offrono di prendersi cura della registrazione di un marchio o di un brevetto, lo registrino poi semplicemente a loro nome. Sei in possesso della documentazione societaria? Idealmente, questi documenti dovrebbero essere contenuti in un apposito registro e ogni documento dovrebbe aver allegata la propria traduzione con le date di scadenza

www.newsmercati.com Copyright Newsmercati 2009

Document info
Document views9
Page views9
Page last viewedTue Dec 06 14:38:07 UTC 2016
Pages5
Paragraphs63
Words1727

Comments