X hits on this document

PDF document

OPPORTUNITÀ ALL'ESTERO Aggiornamento del 24/01/2015 - page 16 / 48

131 views

0 shares

0 downloads

0 comments

16 / 48

“Lavoro: dove?”

www.progettogiovani.org

Opportunità in Europa

più di 500 copie e che, al momento attuale, sono esaurite. PUBBLICAZIONE “I BOSCHI DELL'ALTO FRIULI E L'ENERGIA” Vi segnaliamo che è possibile scaricare gratuitamente dal nostro sito l’e-book “I boschi dell’Alto Friuli e l’energia”

. Il “volume”, a cura della Casa per l'Europa, è stato stampato anche nella versione cartacea e raccoglie gli autorevoli interventi dei relatori al convegno di Bordano che il sodalizio gemonese ha inteso dedicare al bosco nel dicembre del 2012. Non si tratta tuttavia di un semplice libro di atti, ma di un contributo a 360 gradi sull’utilizzo della risorsa “bosco” in Alto Friuli e sulla rivisitazione della filiera-legno. Nel libro sono riportate, infatti, anche diverse testimonianze di esperti del settore che (pur non essendo presenti al convegno) hanno voluto condividere la loro riflessione sul dibattuto problema del bosco. Non solo, vengono ilustrate anche alcune buone prassi di gestione forestale, ne è un esempio il Comune di Verzegnis che ha optato per l'affidamento pluriennale della gestione del patrimonio boschivo comunale a ditte boschive locali. Per informazioni più dettagliate

PUBBLICAZIONE “IMPARIAMO L'EUROPA” La Casa per l’Europa ha realizzato questa pubblicazione, dedicandola soprattutto ai giovani studenti delle superiori, ma anche a tutti coloro che desiderano farsi un'idea dell'Europa. Essa esce volutamente nel ventesimo anniversario dell’istituzione della cittadinanza europea, introdotta in forza del trattato di Maastricht nel 1993. Una scadenza tanto importante che, proprio per celebrare quell’evento, le istituzioni europee hanno dichiarato il 2013 “Anno europeo dei cittadini”. Anche la Casa per l’Europa ha voluto fare la sua parte, nella convinzione che per costruire l’Europa dei cittadini non bastano certo i trattati, non bastano i regolamenti e le direttive e non bastano neppure le procedure d’infrazione verso chi non li rispetta. Invece è necessaria una vera cultura europea, una consapevolezza diffusa dei meccanismi della comune democrazia sovranazionale e di un nuovo senso di appartenenza solidale e inclusiva. Si tratta naturalmente di un processo molto lungo e tuttora incompiuto (l’Europa non si farà in un solo giorno, diceva Schuman). Tocca quindi soprattutto ai giovani raccogliere il testimone di una lunga staffetta, per farlo avanzare verso il traguardo di una cittadinanza europea consapevole, attiva e partecipativa. Per molti di essi la prima occasione si presenterà già nella primavera del 2014, allorquando saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo parlamento europeo. Proprio per questo la Casa per l’Europa intende offrire, attraverso le pagine del libro, un piccolo contributo di conoscenza. Un contributo che riteniamo importante proprio perché l’Europa, in genere, viene accettata acriticamente oppure viene rifiuta proprio nella misura in cui non la si conosce. Per informazioni più dettagliate e per scaricare la pubblicazione online

LA CASA PER L’EUROPA È SU Anche la Casa per l'Europa è su Facebook! Aderisci anche tu alla pagina Facebook della Casa per l'Europa cliccando su “Mi Piace” e aiutaci a diffondere la nostra associazione suggerendo anche ai tuoi amici di fare lo stesso! DIVENTA SOCIO 2015 DELLA CASA PER L'EUROPA! La situazione economica generale non tende a migliorare. Gli esperti, anzi, prevedono per il 2015 un aumento del numero dei disoccupati. Nel nostro piccolo, la Casa per l'Europa intende venire incontro alla gente per favorire la partecipazione sociale (e quindi democratica) riconfermando per il 2015 le stesse quote in vigore negli anni 2014, 2013, 2012 e 2011. Se ne è discusso a lungo nella riunione del Consiglio di amministrazione del 22 dicembre u.s., anche se in ossequio allo statuto del sodalizio, la delibera formale verrà adottata nella prima riunione del 2015. RIASSUMIAMO LE TARIFFE: 1) QUOTA ORDINARIA: 10 EURO; 2) QUOTA PER COLORO CHE HANNO UN'ETÀ COMPRESA TRA I 20 E I 30 ANNI: 5 EURO; 3) QUOTA PER COLORO CHE HANNO MENO DI 20 ANNI: 1 EURO; 4) QUOTA PER DISOCCUPATI E INOCCUPATI (A PRESCINDERE DALL'ETÀ): 1 EURO. Associandosi si avrà in omaggio un aggiornato set di materiale informativo sull'Europa. Per le modalità di assocazione è sufficiente mettersi in contatto (negli orari di apertura al pubblico) con il nostro ufficio.

A cura dei CIG di Latisana e Lignano Sabbiadoro

16

Document info
Document views131
Page views131
Page last viewedFri Dec 09 12:09:39 UTC 2016
Pages48
Paragraphs1515
Words21232

Comments