X hits on this document

Word document

Linee guida per un orientamento basato - page 11 / 58

172 views

0 shares

0 downloads

0 comments

11 / 58

I. GLI UTENTI

Questo capitolo ha un approccio concreto, dal punto di vista dell’utente finale. Esamina vantaggi e svantaggi del web, descrive brevemente il profilo generale di utente web “medio” e prosegue con un’analisi dei punti chiave che un utente dovrebbe tenere presenti per valutare se un sito web è “adatto allo scopo”. Affronta poi dal punto di vista teorico le competenze cognitive degli utenti e termina con uno strumento di carattere pratico, un promemoria utile per valutare i siti web.

I.1. Vantaggi delle nuove tecnologie

Dal punto di vista dell’utente, Internet può costituire un potente strumento per ottenere informazioni. È democratico e paritario, nel senso che chiunque abbia accesso ad Internet e possegga alcune competenze di base può estrarre informazioni dal web. Questo significa che un utente di Internet ha accesso ad una gamma di materiali di gran lunga più vasta rispetto a quanto consentito dai media tradizionali, con la possibilità di effettuare più operazioni, giovarsi di un numero maggiore di opzioni ed avere una panoramica più completa.

In virtù del fatto che l’accesso è così facile e che non è condizionato da fattori di spazio e/o tempo, Internet consente l’erogazione di informazioni e servizi a persone che, diversamente, sarebbe difficile in altro modo. Per chi lavora ed è comunque interessato ad informazioni o consulenza da parte di un centro d’orientamento, può essere difficile accedere a servizi erogati tradizionalmente. I servizi disponibili attraverso Internet, fruibili 24 ore al giorno, fanno sì che questo tipo di potenziali utenti possano contare su di essi sette giorni su sette. Per esempio, il Centro “Career Scotland” in Regno Unito sostiene lo sviluppo e l’aggiornamento dei siti web, affinché anche gli utenti che vivono in aree remote possano accedere alle stesse risorse di un utente che vive nei pressi di un centro d’orientamento in una grande città.

I.2. Svantaggi delle nuove tecnologie

Internet è un mezzo economico e di facile accesso, oltre che soggetto a pochi controlli, e questo implica che chiunque può creare un sito web. È anche anonimo, visto che è possibile creare siti web privi di indicazioni sull’autore. Siti web dall’aspetto molto professionale possono esser creati con risorse limitate. Ci sono pochi controlli sui contenuti e sugli standard. Le informazioni su materiale cartaceo implicano notevoli costi nella produzione e distribuzione di tali materiali, oltre che un lavoro accurato da parte degli editori, nella produzione, nell’aggiornamento e nella qualità delle informazioni. Spesso quindi all’utente viene chiesto di pagare per tali materiali. Garanzie di qualità per l’acquirente sono probabilmente materiali realizzati da editori e autori noti. Il fatto che è possibile creare siti web con risorse minime ha contribuito al massiccio incremento del loro numero. Stanno inoltre diventando sempre più importanti anche le problematiche relative agli standard, alla accuratezza e alle finalità delle informazioni. L’investimento che la produzione dei materiali tradizionali richiedeva era anche garanzia di qualità: Internet non offre tali garanzie.

Document info
Document views172
Page views173
Page last viewedSat Dec 10 05:48:47 UTC 2016
Pages58
Paragraphs892
Words21001

Comments