X hits on this document

Word document

Linee guida per un orientamento basato - page 27 / 58

167 views

0 shares

0 downloads

0 comments

27 / 58

II.8. Promemoria

Criteri

Domande

Note

1

Ragioni

Perché erogare orientamento attraverso il web?

Può il web sostituire un centro di orientamento reale?

Offre uno spazio virtuale sempre a disposizione degli utenti. Molte persone usano il computer e navigano su Internet.

Il sito web offre nuove possibilità di sviluppo della capacità di auto-attivazione e di una pratica centrata sul cliente.

Non si tratta di sostituzione ma di integrazione.

2

Servizi

Che tipo di approccio?

Che tipo di servizi?

Servizi generali rispondono a bisogni generali e servizi personalizzati rispondono a bisogni ben definiti.

Erogazione di informazioni

Consulenza informativa

Formazione orientativa

Consulenza per singoli utenti

Questionari di autovalutazione

3

Effettività

Quali sono gli strumenti che consentono l’erogazione di servizi efficaci?

Strumenti per erogare servizi generali; Schede informative; Documenti scaricabili; Guide on-line; Banche dati; Strumenti per erogare servizi personalizzati; Form per richieste; Mailing list tematiche; Caselle di posta personalizzate; Aree web ad accesso riservato; Linee chat; Videoconferenza

4

Competenze

Di quali competenze hanno bisogno gli operatori di orientamento per erogare servizi di orientamento attraverso il web?

Competenze nella comunicazione, sia orale che scritta, considerando che la relazione può svolgersi a distanza, in modo asincrono e senza collegamenti video.

Avere familiarità con le TIC.

Essere in grado di navigare in Internet e di comprenderne la logica comunicativa.

Essere in grado di selezionare i mezzi appropriati a seconda dei servizi da erogare.

Aggiornarsi sullo sviluppo delle TIC.

5

Impatto

Qual è l’impatto dell’orientamento basato sul web sulla pratica professionale?

Può:

Raggiungere un ampio numero di persone

Fornire agli utenti maggiori possibilità di accesso ai servizi

Incoraggiare l’accesso ai servizi grazie all’anonimità

Ridurre il numero degli utenti che si recano al centro

Permettere di registrare molte informazioni

La mancanza della comunicazione faccia a faccia:

Può diminuire l’impatto della comunicazione

Rende più difficile conoscere il contesto socio-culturale degli utenti

6

Monitoraggio Valutazione

Che tipo di feedback possono gli orientatori trarre dai servizi erogati attraverso i siti web?

Feedback quantitativi e qualitativi, in modalità diretta o indiretta.

Indiretta, attraverso i contatori automatici. Questi dati possono essere registrati e usati per la redazione di report periodici.

Diretta, attraverso l’utilizzo di form predefiniti e e-mail per raccogliere le opinioni che gli utenti inviano volontariamente. È difficile ottenere dati sistematici.

Document info
Document views167
Page views168
Page last viewedFri Dec 09 04:51:40 UTC 2016
Pages58
Paragraphs892
Words21001

Comments