X hits on this document

183 views

0 shares

0 downloads

0 comments

52 / 74

3 della legge regionale 24 dicembre 2003, n. 28”.

37. Al collegio dei revisori dei conti dei parchi regionali spettano onorari per un importo individuato dalla Giunta regionale. Tale cifra è maggiorata del trenta per cento  per chi riveste la carica di presidente.

38. La Giunta stabilisce i compensi del Presidente e del Consiglio di amministrazione degli enti parco regionali.  

39. I  commi 8 e 9 dell’articolo 30 della legge regionale 29 dicembre 2005, n. 24, sono soppressi ed è ripristinato il comma 2 dell’articolo 46 della legge regionale n. 15/02 che recita: “Il distacco può essere altresì richiesto nei confronti di personale dipendente a tempo indeterminato di società in cui la partecipazione pubblica non sia inferiore al 49%.”

40. Il termine per il pagamento della tassa automobilistica avente scadenza nel mese di gennaio 2007 è differito al periodo compreso tra il 1 febbraio 2007 e il 28 febbraio 2007.

41. Al fine di tutelare sul territorio regionale, in modo particolare nelle aree comprese nei consorzi ASI ed in quelle sulle quali incidono rilevanti centri commerciali, la salute pubblica, l’ambiente, e le condizioni di vita degli animali da affezione e la protezione degli stessi, così come previsto  dalla legge quadro 14 agosto 1991, n. 281, articolo 3,comma 2 e dalla legge regionale 24 novembre 2001, n. 16, articoli 6,7,e 14 è istituito un fondo di euro cinquecentomila a valere sulla UPB l. l. 6. a disposizione degli enti locali, per la costruzione o l’acquisto di strutture con funzioni di custodia dei cani vaganti catturati, ritrovati o maltrattati nonché di isolamento ed osservazione dei cani e dei gatti morsicatori. In ogni struttura adibita a ricovero dell’animale deve essere attivato un registro di carico e scarico delle presenze.

42. La Giunta regionale dispone annualmente di un fondo a favore della fondazione Ravello per lo svolgimento delle attività ordinarie.

43. La Giunta e il Consiglio regionale dispongono  l’impiego di personale regionale, ivi incluso il personale degli enti strumentali e delle aziende sanitarie locali e aziende ospedaliere , di professionalità adeguata per l’attuazione di progetti di cooperazione internazionale allo sviluppo, finanziati dalla regione Campania, dal Ministero affari esteri, dall’Unione europea e organismi internazionali, per un periodo complessivo non inferiore a sei mesi, previo assenso dell’interessato e sentito il responsabile della struttura di appartenenza. L’attività svolta presso organizzazioni non governative – ONG-, organizzazioni non lucrative di utilità sociale – ONLUS-, organizzazioni di volontariato, cooperative sociali ed associazioni di promozione sociale, che prevedono nello statuto attività di cooperazione e solidarietà internazionale, all’estero o comunque al di fuori della sede di lavoro, è favorita con la copertura delle spese di viaggio. Lo svolgimento di tali attività comporta il mantenimento degli emolumenti e di tutti i trattamenti previdenziali e di quiescenza.

44. La lettera d), comma 5, articolo 1 della legge regionale  11 agosto 2005, n. 15 è soppressa.

45. La lettera e), comma 1, articolo 14 della legge regionale 30 aprile 2002, n. 7 e successive modifiche, è soppressa.  

46. Alla legge regionale 16 marzo 1986, n. 11  è aggiunto il seguente articolo 17:

“1. Nelle more dello svolgimento del concorso per l’abilitazione  della professione di guida turistica i soggetti già in possesso di abilitazione ad una professione turistica possono esercitare l’attività in ulteriori lingue straniere, inglese o francese o spagnolo per le quali sono già state abilitate in altre professioni turistiche di cui alla presente legge .

2. Ai soggetti in possesso dei requisiti di cui al comma 1 è rilasciato dal settore sviluppo e promozione del turismo della Giunta regionale un documento di identificazione professionale con l’indicazione delle lingue straniere nelle quali sono abilitate.

3. Le modifiche all’esercizio delle professioni turistiche di cui ai commi 1 e 2 diventano parte integrante della eventuale riforma della presente legge.”

Commento

In questo articolo sono state riportate una serie di modifiche legislative relative a diverse materie.

Document info
Document views183
Page views183
Page last viewedThu Dec 08 08:35:21 UTC 2016
Pages74
Paragraphs1062
Words28181

Comments