X hits on this document

202 views

0 shares

0 downloads

0 comments

30 / 69

SAP Best Practices SAP Best Practices Baseline Package: Obiettivi della soluzione  

La fattura inviata dal fornitore aggiorna la quantità di fatturazione, quindi il documento di fatturazione per il cliente può essere elaborato solo dopo la ricezione della fattura del fornitore.

3.5.9 Vendite di posizione acquisita

Questo scenario permette al cliente di ordinare un materiale che al momento non è in stock. Per questo motivo il materiale viene acquistato da un fornitore esterno. Esempio:

Il cliente 100003 ordina 100 pz di materiale H14 all'organizzazione commerciale 1000.

Il materiale non è in stock e deve essere acquistato da un fornitore esterno.

Al momento della creazione dell’ordine cliente, viene generata una richiesta d’acquisto. Nella fase successiva la richiesta d’acquisto viene convertita in un ordine d’acquisto per il fornitore 300000.

L’entrata merci viene creata in uno stock speciale per il cliente 100003. Seguono la consegna e la fattura. Infine viene effettuata la verifica della fattura relativa all’entrata merci.

La gestione crediti per il cliente 100003 è attivata.

3.5.10 Elaborazione della nota di addebito

L'elaborazione della nota di addebito è utilizzata per effettuare un addebito sul conto cliente nel caso in cui al cliente sia stato addebitato un costo inferiore al dovuto a causa di un errore nella determinazione del prezzo o dell'aliquota IVA. Viene quindi creata una richiesta di aumento fattura con l'importo da addebitare che verrà inserita in un blocco della fatturazione per la revisione. Dovrà quindi essere emessa per divenire rilevante ai fini della fatturazione e per comparire sulla lista dei documenti di fatturazione. Il processo di fatturazione periodica crea una nota di addebito da inviare al cliente e registra un documento contabile.

3.5.11 Elaborazione dell'esportazione per commercio estero

Grazie alla sempre maggiore globalizzazione dei mercati e alla crescente complessità delle strutture aziendali, la necessità di gestire con precisione le esigenze aziendali in materia di commercio estero sta rapidamente acquisendo importanza. L'applicazione SAP Commercio estero/Dogana fornisce gli strumenti necessari per essere efficacemente competitivi nell'attuale mercato in rapida espansione. È progettata per aiutare le aziende a soddisfare le esigenze in rapido cambiamento nell'ambito del commercio estero.

Il presente scenario descrive le fasi del processo di ricezione dei moduli doganali e illustra in che modo il sistema esegue controlli di incompletezza al fine di garantire che tutte le informazioni essenziali siano contenute nel sistema.

Nel documento viene inoltre illustrato come è semplice effettuare il reporting con Intrastat ed Extrastat, dopo avere aggiornato la parametrizzazione necessaria e i dati anagrafici.

3.5.12 Elaborazione conto deposito

Questo scenario descrive il modo in cui i prodotti finiti e gli articoli commerciali vengono gestiti nel contesto di un processo di conto deposito. I prodotti spediti al cliente rimangono di proprietà dell'azienda fino al momento in cui il cliente li rivende a terzi. I materiali che in genere vengono immagazzinati nel punto vendita o nel magazzino del cliente vengono registrati in uno stock (stock conto deposito) attribuito al relativo cliente. In questo modo è possibile visualizzare in qualsiasi momento lo stock attuale del cliente.

3.5.13 Elaborazione della merce a rendere

© SAP AGPagina 30 di 77

Document info
Document views202
Page views202
Page last viewedSun Dec 11 07:01:41 UTC 2016
Pages69
Paragraphs2164
Words27204

Comments