X hits on this document

181 views

0 shares

0 downloads

0 comments

36 / 69

SAP Best Practices SAP Best Practices Baseline Package: Obiettivi della soluzione  

La richiesta d'acquisto per lavorazione esterna può essere generata tramite il processo di pianificazione del fabbisogno di materiale (MRP) oppure manualmente da un richiedente. L'acquirente verifica l'accuratezza della richiesta d'acquisto e la converte in un ordine d'acquisto. Prima di essere trasmesso al fornitore, l'ordine d'acquisto è soggetto all'obbligo di approvazione in base a parametri predefiniti.

Il consumo dei componenti inviati viene registrato alla ricezione del materiale finito con valore aggiunto. Il fornitore invia la fattura per i servizi forniti, che viene pagata nel corso del normale ciclo di pagamenti.

Un cliente ordina le merci dal fornitore specificato (3000XX) in qualità di subfornitore in base ad un piano di produzione specifico quale un processo di produzione su commessa o in base ad uno scenario di pianificazione del fabbisogno di materiale (scenario MRP).

Alla consegna della merce,

Questo scenario si concentra sulle seguenti attività:

Creare l'ordine d'acquisto in base a una richiesta di acquisto pianificata creata durante l'ultima esecuzione della pianificazione MRP.

Facoltativo: creare l'ordine d'acquisto manualmente.

Approvare l'ordine d'acquisto (se necessario)

Creare un documento di consegna in uscita.

Registrare l'uscita merci per consegna e spedizione al subfornitore.

All'entrata delle merci, lo scenario si concentra sulle seguenti attività:

Entrata merci in base all'ordine d'acquisto fornito dal subfornitore.

Registrazione degli accantonamenti di componenti e consumo delle quantità di componenti come fornitura di materiale.

Ricezione fattura per partita singola

Controllo fattura e convalida delle spese fiscali.

Elaborazione del pagamento in uscita.

3.6.12 Approvvigionamento e consumo di stock in conto deposito

I processi in conto deposito prevedono che il fornitore fornisca i materiali e li depositi direttamente presso la sede dell’azienda. Il fornitore rimane il proprietario legale del materiale fino a quando l’azienda non ritira i materiali dai punti vendita in deposito. Solo a quel punto il fornitore richiede il pagamento. La fattura viene inviata a intervalli di tempo prestabiliti, per esempio mensilmente. È inoltre possibile concordare con il fornitore di entrare in possesso, dopo un determinato periodo di tempo, del rimanente materiale in conto deposito.

L'esecuzione giornaliera della pianificazione MRP crea richieste d'acquisto con categoria posizione ‘K’ per i componenti che devono essere approvvigionati mediante conto deposito.

3.6.13 Approvvigionamento interno: trasferimento stock intersocietario

© SAP AGPagina 36 di 77

Document info
Document views181
Page views181
Page last viewedThu Dec 08 05:01:16 UTC 2016
Pages69
Paragraphs2164
Words27204

Comments