X hits on this document

180 views

0 shares

0 downloads

0 comments

38 / 69

SAP Best Practices SAP Best Practices Baseline Package: Obiettivi della soluzione  

Riferimenti a vari scenari di approvvigionamento di materie prime

Il prodotto fabbricato anonimamente e consegnato al magazzino è un prodotto finito MTS.

3.7.3 Produzione per magazzino – Produzione di processo

Lo scenario Produzione per magazzino – Produzione di processo tratta i seguenti argomenti:

Produzione indipendente dall'ordine cliente utilizzando la produzione per magazzino (MTS) / l'elaborazione dell'ordine di processo.

La pianificazione MRP con fabbisogni indipendenti pianificati fornisce ordini pianificati per la produzione e richieste di acquisto per le materie prime.

Gli ordini pianificati vengono convertiti in ordini di processo.

I componenti vengono approntati nell'area di produzione.

L'uscita dei componenti gestiti a partita viene effettuata immediatamente all'avvio della produzione e la produzione dei semilavorati e dei prodotti finiti viene eseguita unitamente alla gestione partite.

Per il materiale di imballaggio (senza gestione partite) viene utilizzato il backflush alla conferma del prodotto finito.

La conferma dell'ordine di processo avvia il controlling e lo scarico dei costi dell'ordine.

Creazione dei fabbisogni indipendenti pianificati

Il processo può iniziare da due diversi punti di partenza:

o

iniziare da SOP (Pianificazione Vendite e Produzione) →  procedere con lo Scenario XXX (AOP – SOP LTP) e XXX (Pianificazione della logistica) e iniziare XXX (Produzione per magazzino – Produzione di processo) dalla seconda fase: Pianificazione del fabbisogno di materiale (MRP)

o

iniziare dalla creazione manuale dei fabbisogni indipendenti → procedere con XXX (Produzione per magazzino – Produzione di processo) dalla prima fase

A prescindere dal punto di partenza selezionato, il risultato sono i fabbisogni indipendenti per il materiale dell'intestazione della distinta base, che successivamente verranno utilizzati come input per la pianificazione MRP.

Pianificazione del fabbisogno di materiale (MRP)

L'esecuzione giornaliera della pianificazione MRP genera elementi di riapprovvigionamento in ciascun codice di livello basso. Il sistema genera automaticamente le richieste di acquisto per i componenti acquistati entro il periodo di apertura trimestrale dell'ordine pianificato. Il sistema utilizza gli ordini pianificati per implementare gli elementi in entrata che sono necessari.

Il sistema crea inoltre gli ordini pianificati per i componenti che vengono prodotti internamente. Quando viene raggiunta la data di apertura pianificata, questi ordini pianificati vengono convertiti in ordini di produzione dal responsabile della pianificazione della produzione. Di conseguenza, il sistema accantona tutti i componenti richiesti.

Il fabbisogno di capacità creato per gli ordini pianificati e gli ordini di processo consente una valutazione della capacità per le risorse necessarie ad ogni livello. In caso di sovraccarico di capacità è possibile modificare le schedulazioni degli ordini, rieseguendo la pianificazione MRP per rischedulare il fabbisogno dipendente di materiale.

Alcuni materiali (ad esempio la Materia prima con partita 3 (R30)) vengono pianificati in base al consumo. Poiché questi materiali non presentano limitazioni in termini di immagazzinamento grazie alla gestione della scadenza, possono essere immagazzinate quantità elevate di questo materiale.

© SAP AGPagina 38 di 77

Document info
Document views180
Page views180
Page last viewedWed Dec 07 19:08:36 UTC 2016
Pages69
Paragraphs2164
Words27204

Comments