X hits on this document

Powerpoint document

ABIFORMAZIONE - Seminario di approfondimento - page 30 / 35

93 views

0 shares

0 downloads

0 comments

30 / 35

30

La normativa applicabile (D.M. MEF n. 485/2001) definisce gli agenti in attività finanziaria soggetti incaricati dagli intermediari finanziari  ex artt. 106  e 107 TUB di promuovere “fuori sede” prodotti creditizi presso la clientela retail . Pertanto le banche non possono incaricare direttamente gli agenti in attività finanziaria, se non subendo gli aggravi economici e organizzativi di acquisire o costituire ad hoc Intermediari Finanziari (ex artt. 106 e 107).

Necessitando una modifica del D.M. citato, il Provvedimento B.Italia del 28.12.2005 citato ha ribadito che gli agenti a. f. possono operare solo la promozione di prodotti ex art. 106, comma 1 TUB, mentre restando (allo stato) assolutamente preclusa l’“attività di collocamento di qualsivoglia prodotto bancario”.  Nel provvedimento citato viene poi escluso che si possano mai stipulare contratti di agenzia tra banche e agenti.

-----------------------------------

L’argomento era al punto 19. Agenti in attività finanziaria. Richiesta di utilizzo da parte delle banche, della documentazione accompagnatoria alla riunione della Commissione Tecnica Ordinamento Finanziario del maggio 2005.

Promozione e collocamento. Promotori e mediatori

Promozione e collocamento. Promotori e mediatori

Document info
Document views93
Page views93
Page last viewedSat Dec 03 03:03:18 UTC 2016
Pages35
Paragraphs258
Words4900

Comments