X hits on this document

55 views

0 shares

0 downloads

0 comments

16 / 27

I Grandi Parchi Americani

http:/www.msereno1970.com

ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE IL DESERT PASSAGE, che si estende per 2 km (!) per tutto il pian terreno dell'Hotel: un gigantesco centro commerciale di foggia orientale, nel senso che è tutto fintamente orientale dai negozi al cielo!!!. Il cielo finto è la cosa che più ci ha colpito: l'intensità dell'illuminazione è regolata con l'esterno: Tutto chiaro e soleggiato di giorno mentre la sera le luci sono più soffuse e la notte ci sono pure le stelle!!! C'è anche un tratto con la pioggia artificiale, con tanto di tuoni e i fulmini!!! Noi abbiamo adibito il Desert Passagge a nostra base: ci facevamo colazione, pranzo e cena (l'abbondanza dei locali vi lascerà l'imbarazzo della scelta), vi abbiamo fatto shopping e abbiamo anche speso qualche dollaruccio alle slot machines. Fate attenzione pero' a quando uscite dall'albergo: l'aria condizionata mantiene l'interno a 18 gradi, mentre all'esterno troverete facilmente 115/120 F (più di 45 gradi!!!), una vera mazzata!

La nostra camera era davvero mostruosa!! mi basti dire che il bagno con due lavandini, idromassaggio, doccia e water da solo era grande come una doppia di certi 4 stelle italiani e credetemi non esagero, per contro un motel a Las Vegas ha prezzi paragonabili (80-100 dollari) ed è molto fuori mano.

Noi abbiamo passato due notti in questo luogo, cazzeggiando, nuotando in piscina e recuperando completamente il fuso orario.

Basta passeggiare lungo la "Strip", la lunghissima via che attraversa la città, lungo le 5 miglia d'asfalto più movimentate del mondo, per rendersi conto della goliardia e assurdità di questa oasi artificiale: qui si affacciano tutte le principali attrazioni, nonchè il principale palcoscenico di C.S.I. Las Vegas, zeppa di pacchianerie tipicamente americane (anche le palme sulla strada sono di plastica....). Lungo la Strip troverete tanti figuri con dei bigliettini di carta in mano (delle striscette "strip", appunto.... con tutti i doppi sensi che vi vengono in mente...) che vi offrono, sbattendo i biglietti sul palmo aperto della mano, l'ingresso ai vari locali di spogliarello.

Gli hotel più belli della Strip sono il già citato Aladdin Resort, Il Paris, L'MGM (quello di Ocean's Eleven per intenderci), il Venetian, il Ceasars Palace, il Luxor, il Bellagio, Il Treasure Island: tutti pacchianissimi!!!! (mentre scriviamo queste righe nell'aprile 2005 veniamo a sapere che già un nuovo e immenso hotel è prossimo all'inaugurazione). Se avete tempo, visitateli. Mentre girate per la città non fatevi mancare delle bottigliette d'acqua (ne vendono ovunque) perchè la temperatura come detto è da star male!

Il Venetian vi stupirà con le gondole, i gondolieri, il ponte di Rialto con gli escalators...

Il Paris vi meraviglierà con la Tour Eiffel, l'arco di Trionfo, improbabili giovanotti vestiti alla francese in groppa a biciclette....

Il Luxor, con la sua Sfinge e le piramidi, è forse il più kitch di tutti gli Hotel che abbiamo visitato...

Ultima cosa: a Las Vegas come è legale il gioco d'azzardo, lo è altrettanto il matrimonio, così come il divorzio, lampo; la città è piena di Wedding Chapels. I matrimoni contratti qui, legali a tutti gli effetti negli USA, non hanno validità in Italia, ma potrete sempre regolarizzarlo una volta rientrati....

pagina 16 di 27

Document info
Document views55
Page views55
Page last viewedSat Dec 03 07:44:42 UTC 2016
Pages27
Paragraphs285
Words11955

Comments