X hits on this document

Word document

Disposizioni finanziarie per la redazione del bilancio annuale 2004 e pluriennale 2004 - - page 33 / 98

282 views

0 shares

1 downloads

0 comments

33 / 98

1.

Dopo l’art. 5 della L.R. 78/1978 concernente: Interventi per l’attuazione del diritto allo studio, è aggiunto il seguente:

«Art. 5/bis

Compiti delle Province

1.

Le Province esercitano le funzioni indicate dal D.Lgs. 112/1998, art. 139, comma 1, lett. c) e dalla L.R. 11/1999, art. 79, comma 2, lett. b), inerenti i servizi di supporto organizzativo del servizio di istruzione per gli alunni con handicap o in situazione di svantaggio.

2.

I Servizi di cui al precedente comma sono i seguenti:

-

trasporto degli studenti in situazione di handicap o di svantaggio che frequentano l’istruzione secondaria superiore;

-

assistenza scolastica qualificata agli studenti di cui al precedente punto.

3.

Entro il 30 giugno di ogni anno, le Province deliberano ed inviano alla Giunta regionale il Piano degli interventi per il diritto allo studio degli studenti in situazione di handicap o di svantaggio che frequentano l’istruzione scolastica superiore, da realizzare nell’anno solare successivo, sulla base delle necessità riscontrate nell’anno scolastico in corso e di quelle dichiarate dal genitore dello studente che si inscrive per la prima volta al grado di istruzione secondaria superiore.

4.

Nel piano degli interventi di cui al precedente comma, devono essere chiaramente indicati:

-

il numero degli studenti che devono usufruire del servizio di trasporto di cui al comma 2;

-

i chilometri di percorrenza;

-

il numero degli studenti che devono usufruire del servizio di assistenza scolastica qualificata.

5.

Entro il 31 gennaio di ciascun anno, le Province trasmettono alla Giunta regionale una relazione sulle attività svolte nell’anno precedente con allegati:

-

i prospetti di informazione statistica, per ciascun Istituto Scolastico o di Formazione Professionale, raggruppati per ciascun Comune della Provincia;

-

un prospetto riassuntivo delle spese sostenute per i servizi di cui al comma 2.

6.

Le Province erogano ai Comuni le somme necessarie per i servizi di cui al comma 2 come segue:

-

per il servizio di trasporto, ai Comuni di residenza degli studenti in situazione di handicap o di svantaggio;

-

per il servizio di assistenza qualificata, ai Comuni ove ha sede la Scuola o Istituto di istruzione superiore.»

2.

Per l’anno 2004 il Piano degli interventi per il diritto allo studio degli studenti in situazione di handicap o di svantaggio che frequentano l’istruzione scolastica superiore deve essere inviato dalle Province entro 120 giorni dalla pubblicazione della presente legge.

3.

Al comma 1 dell’art. 6 della L.R. 78/1978, le parole «ai sensi del precedente articolo» sono sostituite dalle seguenti parole «ai sensi degli artt. 5 e 5/bis».

4.

Dopo il comma 2 dell’art. 6 L.R. 78/1978 è aggiunto il seguente comma:

Document info
Document views282
Page views282
Page last viewedSun Dec 11 08:52:55 UTC 2016
Pages98
Paragraphs2678
Words37200

Comments