X hits on this document

Word document

Disposizioni finanziarie per la redazione del bilancio annuale 2004 e pluriennale 2004 - - page 41 / 98

207 views

0 shares

1 downloads

0 comments

41 / 98

«1.La presente legge regionale attribuisce il ruolo di «Centro regionale di eccellenza in oftalmologia» alla Unità operativa di ottica fisiopatologica della ASL di Chieti».

3.

Il comma 1 dell’art. 3 della L.R. 30/2002 è sostituito dal seguente:

«1.Allo scopo di dotare del personale necessario il Centro regionale di eccellenza in oftalmologia di cui all’art. 1, in conseguenza del progressivo incremento del volume delle prestazioni, la ASL di Chieti propone l’adeguamento della pianta organica, nel rispetto della normativa vigente.»

Art. 101

Modifiche ed integrazioni alla L.R. 33/1998

1.

All’art. 2, dopo il comma 4 della L.R. 33/1998 avente per oggetto «Disposizioni in favore degli invalidi di guerra, civili di guerra e degli invalidi per servizio» aggiungere il seguente comma 5:

«5.La diaria stabilita con delibera di G.R. n. 2073 dell’1.4.1981 e successivamente aggiornata con circolari della G.R. n. 147 del 30.5.1984 e n. 22536 del 29.11.1995, è rideterminata in € 35,00 giornalieri.»

Art. 102

Modifiche ed integrazioni alla L.R. 39/1993

1.

All’art. 1 della L.R. 39/1993 recante: Modifiche alla L.R. 6.8.1992, n. 76 concernente: Determinazione compensi ai Componenti ed ai Segretari delle Commissioni sanitarie per l’accertamento dell’invalidità civile, della cecità e del sordomutismo di cui alla L.R. 14.8.1981, n. 32, dopo la frase «gettone di presenza pari a», le parole «£. 50.000 lorde» sono sostituite con le parole «€ 50,00 lordi».

2.

All’art. 1 della L.R. 39/1993 dopo la frase «compenso forfettario lordo di» le parole «£. 5.000» sono sostituite con le parole «€ 5,00».

Art. 103

Organizzazione del sistema di urgenza ed emergenza sanitaria nella Regione Abruzzo

1.

La Regione Abruzzo, al fine di migliorare la qualità dei servizi offerti nonché di filtro all’aumento crescente delle richieste di prestazioni e ricoveri ospedalieri impropri secondo le indicazioni del D.Lgs. 502/92 e successive modifiche, nonché l’art. 8quinquies del D.Lgs. 229/99 e la delibera di G.R. n. 204 del 30.4.2002 (linee guida per la riorganizzazione del sistema di urgenza ed emergenza sanitaria), dispone: il sistema sanitario regionale per l’emergenza-urgenza è articolato in due settori tra loro strettamente collegati: La Rete ospedaliera e il Servizio di emergenza territoriale.

2.

La Rete Ospedaliera è costituita dai dipartimenti di Emergenza e Accettazione (D.E.A.) e unità Operative di Medicina e Chirurgia di Accettazione e Urgenza (ex Servizi di Pronto Soccorso).

a)

D.E.A.

Document info
Document views207
Page views207
Page last viewedSat Dec 03 18:34:12 UTC 2016
Pages98
Paragraphs2678
Words37200

Comments