X hits on this document

Word document

Disposizioni finanziarie per la redazione del bilancio annuale 2004 e pluriennale 2004 - - page 46 / 98

229 views

0 shares

1 downloads

0 comments

46 / 98

a)

gli indirizzi programmatici regionali ed il Piano strategico aziendale;

b)

il quadro delle risorse finanziarie complessivamente a disposizione del sistema sanitario regionale;

c)

le direttive di budget elaborate ai sensi dell'art. 28 della presente legge;

d)

i criteri di gestione di cui all'art. 2 della presente legge.

Tale atto di rigetto costituisce grave motivo ai fini della risoluzione del contratto del Direttore generale ai sensi dell'art. 3 comma 7 D.Lgs. 502/1992 e successive modificazioni».

6.

All'art. 19 Tit. III della L.R. 146/1996 è aggiunto il seguente comma 6:

«6.Nell'ipotesi di adozione del provvedimento di rigetto di cui al comma precedente, la Giunta regionale nomina un Commissario ad acta per l'elaborazione di strumenti della programmazione dell'Azienda che risultino coerenti con:

a)

gli indirizzi programmatici regionali ed il Piano strategico aziendale;

b)

il quadro delle risorse finanziarie complessivamente a disposizione del sistema sanitario regionale;

c)

le direttive di budget elaborate ai sensi dell'art. 9 della presente legge;

d)

i criteri di gestione di cui all'art. 2 della presente legge.»

7.

All'art. 19 Tit. III della L.R. 146/1996 è aggiunto il seguente comma 7:

«7.Nelle more dell'approvazione degli strumenti di programmazione per l'esercizio di riferimento, l'Azienda è gestita in tale esercizio nei limiti dei programmi e delle risorse contenuti negli strumenti programmatici approvati per l'esercizio precedente».

Art. 110

Modifiche all’art. 20 Tit. III della L.R. 146/1996

1.

Al comma 1 dell'art. 20 Tit. III della L.R. 146/1996 è eliminato il punto «c) la relazione programmatica di esercizio».

2.

Al comma 2 dell'art. 20 Tit. III della L.R. 146/1996 è aggiunto il testo:

«Inoltre, al bilancio economico preventivo annuale è allegata una relazione a mezzo della quale il Direttore generale esplica i criteri di valutazione adottati nella elaborazione dei documenti di cui al primo comma del presente articolo».

3.

Vengono abrogati i commi 4, 5, 6, 7, 8 e 9 dell'art. 20 Tit. III della L.R. 146/1996.

Art. 111

Modifiche all’art. 21 Tit. III della L.R. 146/1996

1.

Al comma 5 dell'art. 21 Tit. III della L.R. 146/1996 è aggiunto il seguente testo:

«La relazione sulla gestione deve riportare in particolare:

a)

lo scostamento dei risultati rispetto al bilancio preventivo economico annuale;

b)

il grado di attuazione degli obiettivi in termini di servizi e prestazioni;

c)

la valutazione analitica dei costi, dei rendimenti e dei risultati per aree e centri di responsabilità;

d)

i dati analitici riferiti a consulenze e gestione di servizi affidati all'esterno dell'Azienda;

Document info
Document views229
Page views229
Page last viewedTue Dec 06 09:15:59 UTC 2016
Pages98
Paragraphs2678
Words37200

Comments