X hits on this document

Word document

Disposizioni finanziarie per la redazione del bilancio annuale 2004 e pluriennale 2004 - - page 51 / 98

230 views

0 shares

1 downloads

0 comments

51 / 98

Modifiche all’art. 35 Tit. V della L.R. 146/1996

1.

Al comma 2 dell'art. 35 Tit. V della L.R. 146/1996 il testo «£. 20 milioni» è sostituito da «€ 10.000».

2.

Al comma 3 dell'art. 35 Tit. V della L.R. 146/1996 il testo «comunitaria, di 200.000 ECU IVA esclusa,» è sostituito da «comunitaria vigente, ... ».

Art. 121

Modifiche all’art. 37 Tit. V della L.R. 146/1996

1.

Il comma 1 dell'art. 37 Tit. V della L.R. 146/1996 è sostituito dal seguente:

«1.Qualora due o più Aziende richiedano l'espletamento della procedura di acquisto per i medesimi beni o servizi, l’Ufficio unico degli acquisti provvede all'aggregazione delle domande, al fine del perseguimento degli obiettivi di equilibrio economico-finanziario delle medesime Aziende».

2.

Il comma 2 dell'art. 37 Tit. V della L.R. 146/1996 è sostituito dal seguente:

«2.Le aziende, su propria iniziativa o su proposta dell’Ufficio unico degli acquisti resa ai sensi del precedente art. 32 comma 3 lett. c), possono associarsi fra loro per ottenere facilitazioni nell'acquisto di beni e servizi. A tal fine i rispettivi Direttori generali trasmettono una nota congiunta, ai sensi dell'art. 32 comma 5 della presente legge, all'Ufficio unico degli acquisti per l'espletamento delle relative procedure di acquisto».

Art. 122

Modifiche all’art. 38 Tit. VI della L.R. 146/1996

1.

Il comma 1 dell'art. 38 Tit. VI della L.R. 146/1996 è integralmente sostituito dal seguente:

«1.Le Aziende provvedono ai pagamenti attraverso la Tesoreria unica regionale, alla quale devono affluire tutte le somme comunque riscosse per conto delle Aziende regionali».

2.

Il comma 2 dell'art. 38 Tit. VI della L.R. 146/1996 è integralmente sostituito dal seguente:

«2.Il servizio di tesoreria unica regionale è affidato dalla Giunta regionale, sentito il parere dei Direttori generali delle Aziende regionali, con apposita convenzione, a trattativa privata e di norma per la durata massima di un quinquennio, ad una o più banche che possano dimostrare una significativa presenza sul territorio regionale e siano dotati di strutture tecnico - organizzative idonee a garantire la regolare gestione del servizio nel rispetto della vigente legislazione bancaria».

3.

All'art. 38 Tit. VI della L.R. 146/1996 è aggiunto il seguente comma:

«3.Nel caso in cui il servizio di tesoreria risulti affidato a più banche, la convenzione dovrà prevedere il conferimento dell'incarico alla F.I.R.A. S.p.A. affinché coordini l'attività delle singole banche convenzionate e risponda, nei confronti delle Aziende e della Sezione di Tesoreria provinciale dello Stato, di tutti gli adempimenti e gli impegni derivanti dalla convenzione».

Document info
Document views230
Page views230
Page last viewedTue Dec 06 10:24:13 UTC 2016
Pages98
Paragraphs2678
Words37200

Comments