X hits on this document

Word document

Disposizioni finanziarie per la redazione del bilancio annuale 2004 e pluriennale 2004 - - page 57 / 98

312 views

0 shares

1 downloads

0 comments

57 / 98

-€ 2.582,00 rapportato ad ettaro di superficie vitata, se l’impianto in relazione ai vitigni utilizzati è idoneo per la produzione di vini di qualità prodotti in regioni delimitate, in base a criteri fissati con provvedimento della Giunta regionale.

4.

Per i vigneti impiantati anteriormente al 1 settembre 1993 non si applicano le sanzioni di cui ai commi precedenti e secondo quanto disposto dall’art. 28 della legge 24.11.1981, n. 689 (Modifiche al sistema penale), e gli stessi vigneti devono essere considerati a tutti gli effetti regolarizzati.

5.

I provvedimenti di regolarizzazione, con le relative autorizzazioni, adottati in attuazione dei commi predetti sono emessi, in ogni caso, con la condizione di un loro adeguamento alla decisione della Commissione Europea sull’applicazione dell’art. 64 della legge 28.12.2001, n. 448 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato - Legge finanziaria 2002).

SEZIONE SESTA

Disposizioni in materia di Enti Locali

Art. 131

Modifiche ed integrazioni alla L.R. 83/1996

1.

Dopo il comma 4-ter dell'art. 4 della L.R. 83/1996 e successive modificazioni ed integrazioni, è introdotto il seguente comma:

«4-quater. Nell’ipotesi, prevista dai precedenti commi 4 e 4 ter, e/o qualora fossero introdotte variazioni in aumento sul Cap. 11523 della spesa del bilancio annuale di previsione della Regione Abruzzo, le Associazioni di cui all'art. 1 possono presentare domanda, entro il termine del 30 novembre dell'anno di riferimento, per usufruire dei contributi previsti dalla presente legge, secondo quanto disposto al comma 4. Sono esclusi dai finanziamenti previsti al 1 comma del presente art. 4, le Associazioni che non hanno presentato domanda entro il 31 marzo dell'anno di riferimento. Qualora, a seguito dei progetti presentati dalle Associazioni entro tale data, non sia stato impegnato almeno il 75% della somma stanziata sul capitolo pertinente alla legge regionale del bilancio di previsione dell'anno in corso, i progetti presentati entro il 30 novembre non vengono finanziati dalla Regione per intero, ma al 50%, ai sensi dell'art. 4, commi 2 e 3. Qualora le somme stanziate sul pertinente Cap. del bilancio annuale di previsione sono inferiori alle richieste contenute nelle domande pervenute entro il 31 marzo, le eventuali somme stanziate in aumento saranno destinate, in via prioritaria, a completare il finanziamento dei progetti presentati entro tale data».

Art. 132

Modifiche ed integrazioni alla L.R. 72/1998

1.

Il comma 2 dell'art. 72 è abrogato ed è sostituito dal seguente:

«2.A seguito delle proposte formulate dalla Conferenza di cui al comma 1 e nel rispetto del C.C.N.L. e delle disposizioni normative vigenti in materia, ferme restando le procedure di assegnazione provvisoria già in itinere alla data di approvazione della presente legge, la Giunta regionale approva appositi elenchi contenenti quantità,

Document info
Document views312
Page views312
Page last viewedThu Jan 19 01:10:55 UTC 2017
Pages98
Paragraphs2678
Words37200

Comments