X hits on this document

Word document

Disposizioni finanziarie per la redazione del bilancio annuale 2004 e pluriennale 2004 - - page 59 / 98

235 views

0 shares

1 downloads

0 comments

59 / 98

1.

La Direzione riforme istituzionali, enti locali, controlli promuove ed organizza convegni sui temi della Polizia Municipale e della Sicurezza del Territorio.

2.

L’art. 29 comma 3 della L.R. 83/1997, dopo le parole «corsi per operatori di polizia municipale» sono inserite le seguenti «e di convegni sulla polizia locale e sulla sicurezza del territorio».

3.

Nella denominazione del Cap. 32430 del bilancio, dopo l’espressione «Osservatorio di P.L.» e prima dell’espressione «L.R. 83/1997» è inserita la seguente espressione «nonché per la promozione ed organizzazione di convegni sulla Polizia Municipale e sulla Sicurezza del Territorio».

SEZIONE SETTIMA

Disposizioni in materia di Territorio, Urbanistica, Beni Ambientali, Parchi, Politiche e Gestione dei Bacini Idrografici

Art. 137

Integrazione alla L.R. 121/1997

1.

All'art. 4 della L.R. 121/1997 concernente: Provvidenze regionali per promuovere il recupero dei centri storici, dopo l'ultimo comma è aggiunto il seguente:

«La Giunta regionale, previo accertamento delle risorse disponibili, può destinare, a favore di Enti pubblici per gli interventi pilota coerenti con le finalità della presente legge, una quota massima del 40% delle suddette risorse per il cofinanziamento dell'80% dell'importo complessivo dell'intervento».

Art. 138

Modifica alla L.R. 81/1998

1.

Alla lett. d) del comma 2 dell'art. 23 della L.R. 81/1998 concernente: Norme per il riassetto organizzativo e funzionale della difesa del suolo, le parole «del C.R.T.A. - Sez. LL.PP. e dell'Autorità» sono sostituite dalle parole «dal Comitato Tecnico - Amministrativo di cui al comma 6 della L.R. 81/1998 e successive modificazioni ed integrazioni».

Art. 139

Modifiche ed integrazioni al Capo IV della L.R. 7/2003 recante: Disposizioni in materia di gestione del demanio idrico di cui all'art. 86 del D.Lgs. 112/1998

1.

All'art. 93 della L.R. 7/2003 dopo l'ultimo comma è aggiunto il seguente:

«6.Ai fini dell'applicazione dell'art. 5 bis del D.L. 143/2003 e convertito in legge, con modificazioni, dall'art. 1 della legge 1.8.2003, n. 212 concernente: Alienazione di aree appartenenti al patrimonio e demanio dello Stato, la cui gestione del demanio idrico è stata trasferita alle regioni dall'art. 86 del D.Lgs. 112/1998, la Regione esprime il nulla osta idraulico solo se è salvaguardata la pubblica incolumità e

Document info
Document views235
Page views235
Page last viewedTue Dec 06 16:51:33 UTC 2016
Pages98
Paragraphs2678
Words37200

Comments