X hits on this document

Word document

Disposizioni finanziarie per la redazione del bilancio annuale 2004 e pluriennale 2004 - - page 70 / 98

238 views

0 shares

1 downloads

0 comments

70 / 98

17.

Il comma 13 dell’art. 39 della L.R. 16/2002 e successive modifiche è abrogato.

18.

Al comma 14 dell’art. 39 della L.R. 16/2002 e successive modifiche la frase «tra il soggetto beneficiario e la Regione Abruzzo preliminarmente…» viene sostituita dalla frase «fra il soggetto beneficiario ed il soggetto responsabile della gestione della legge preliminarmente…».

19.

Al comma 1, punto a), dell’art. 40 della L.R. 16/2002 e successive modifiche la frase «il progetto di investimento deve essere realizzato entro…» viene sostituita dalla frase «il progetto di investimento, per la costruzione di nuovi immobili e l’acquisto di macchine, impianti ed attrezzature o per l’acquisto e la ristrutturazione di immobili, l’acquisto di macchine impianti ed attrezzature, deve essere realizzato entro…».

20.

Al comma 1 dell’art. 40 della L.R. 16/2002 e successive modifiche viene aggiunto il punto b):

«b)Il progetto di investimento per l’acquisto di immobili e l’acquisto di macchine, impianti ed attrezzature, deve essere realizzato entro 12 mesi dalla data di erogazione del finanziamento. Tale termine può essere prorogato una sola volta, per causa di forza maggiore e per un periodo non superiore a 6 mesi, su richiesta dell’Impresa da far pervenire all’Ente Gestore almeno 30 giorni prima della predetta scadenza. Entro tale termine dovranno essere formalizzate le assunzioni a tempo indeterminato, dichiarate in sede di presentazione dell’istanza».

2.

Il comma 1 dell’art. 44 della L.R. 16/2002 e successive modifiche è così sostituito:

«1.Il Consiglio regionale entro 60 giorni dall’entrata in vigore della presente legge, approva il regolamento di attuazione contenente: le modalità di presentazione delle istanze, le modalità di istruttoria e concessione delle agevolazioni, le modalità di erogazione delle somme, la documentazione da presentare, la modulistica necessaria nonché le modalità di gestione della presente legge ed i rapporti intercorrenti tra la Regione Abruzzo e il soggetto responsabile della gestione».

22.

All’art. 46 della L.R. 16/2002: Interventi a sostegno dell’economia, così come modificato dalla L.R. 5/2003 è aggiunto il seguente comma:

«1ter.Gli oneri della garanzia fidejussoria di cui alla presente legge sono garantiti mediante l’istituzione, nell’ambito della UPB 08.02.002, del Cap. di spesa 282452 denominato: Oneri per garanzia fidejussoria ex L.R. 16/2002, la cui copertura finanziaria è garantita dal Fondo unico per le agevolazioni alle imprese ex D.Lgs. 112/1998».

Art. 164

Funzionamento Commissioni provinciali e regionale per l’artigianato

1.

Le Commissioni provinciali e regionale per l’artigianato già costituite continuano a funzionare fino all’insediamento delle nuove Commissioni.

2.

I rappresentanti dei titolari di imprese artigiane operanti nella Provincia da almeno tre anni consecutivi di cui all’art. 19, comma 1, lett. a) della L.R. 60/1996, sono designati dalle associazioni artigiane presenti sul territorio di ciascuna provincia e aderenti alle organizzazioni sindacali nazionali di categoria presenti nel CNEL e firmatarie di contratti collettivi nazionali di lavoro.

Document info
Document views238
Page views238
Page last viewedWed Dec 07 11:16:57 UTC 2016
Pages98
Paragraphs2678
Words37200

Comments