X hits on this document

213 views

0 shares

0 downloads

0 comments

14 / 51

DISSABBIATURA

L’obiettivo è quello di eliminare il 65-75 % dei solidi sospesi e di migliorare la qualità dell’acqua da inviare ai trattamenti successivi.

OBIETTIVI:

Stadio di separazione solido/liquido per acque ad elevata torbidità

PROBLEMATICA:

La necessità di un’unità di dissabbiatura ed il suo dimensionamento sono difficili da stabilire; dipendono essenzialmente da:

natura e concentrazione delle particelle

frequenza e durata dei picchi di carico dei solidi sospesi

necessità di mantenere un determinato stato di qualità

costi operativi

Si sfrutta la forza di gravità per separare dall’acqua le particelle solide “sedimentabili”, caratterizzate da peso specifico maggiore di quello dell’acqua, e che sono in grado di depositarsi sul fondo di un contenitore in tempi accettabili.

Document info
Document views213
Page views213
Page last viewedTue Jan 24 16:24:32 UTC 2017
Pages51
Paragraphs933
Words4417

Comments