X hits on this document

139 views

0 shares

0 downloads

0 comments

20 / 51

COAGULAZIONE-FLOCCULAZIONE

OBIETTIVO:La rimozione dei solidi sospesi non sedimentabili (frazione colloidale), che non possono essere rimossi per sedimentazione diretta.

Coagulazione: è la destabilizzazione delle particelle colloidali in ambiente turbolento ottenuta mediante l’aggiunta di reagenti chimici (coagulanti) che permettono la formazione di aggregati elementari.

Flocculazione:  è l’agglomerazione delle particelle destabilizzate in microfiocchi e poi in fiocchi voluminosi che possono essere agevolmente separati per sedimentazione.

coagulazione

flocculazione

sedimentazione

Elevata turbolenza:miscelazione dell’agente coagulante

Breve tempo

Moderata turbolenza: sufficiente a fare collidere le particelle, non troppa per evitare la rottura del fiocco

Tempo: adeguato all’accrescimento dei fiocchi

Document info
Document views139
Page views139
Page last viewedMon Dec 05 14:49:33 UTC 2016
Pages51
Paragraphs933
Words4417

Comments