X hits on this document

157 views

0 shares

0 downloads

0 comments

46 / 51

DISINFEZIONE FINALE

OBIETTIVI:

 Inattivazione dei microrganismi patogeni presenti in acqua

 Protezione dell’acqua potabile durante la permanenza nella rete di distribuzione all’utenza

PRODOTTI IMPIEGATI

Tradizionalmente si tratta di prodotti chimici a base di cloro perché permettono l’esistenza di un residuo nell’acqua trattata stabile nel tempo (protezione nella rete di distribuzione).

PROBLEMATICA

L’impiego di prodotti chimici, efficaci nell’inattivazione dei microrganismi, comporta la formazione di sottoprodotti di reazione indesiderati, la cui concentrazione è limitata dalla Normativa in materia (Dlgs. 31/2001).

Cloro gas e Ipoclorito di Sodio (NaClO)

Cloroammine

Biossido di Cloro (ClO2): attualmente il più usato

Ozono

radiazione UV

Document info
Document views157
Page views157
Page last viewedSat Dec 10 16:52:37 UTC 2016
Pages51
Paragraphs933
Words4417

Comments