X hits on this document

785 views

0 shares

0 downloads

0 comments

115 / 299

Torna all’Indice

g)Drow

I drow o elfi oscuri, non sono altro che una frangia di elfi che nell'antichità a ripudiato i dettami che sono propri della cultura elfica creandone dei propri.

Si considerano la razza superiore per eccellenza, sono agili, scaltri, intelligenti e abili. Una leggenda narra che gli elfi oscuri furono insigniti di capacità superiori dalla stessa Atachel che nello stesso tempo lanciò loro una meledizione, che fa si che non possano avere possedimenti sulla terra ferma, ne un capo che guidi tutto il loro popolo.

Gli elfi oscuri devono la colorazione nerastra della pelle e i capelli bianchi ad un rito di iniziazione che ogni membro della razza compie all'età di 30 anni.

Ogni Drow per provare di essere degno a raggiungere la maggiore età si fa tatuare completamente il corpo di nero con metodi estremamente dolorosi. Nel frattempo ingerisce un miscuglio di funghi allucinogeni e altre sostanze che amplifica il dolore e rischia di distruggere la mente dei più deboli.

Il rito dura 15 giorni, al termine dei quali l'elfo oscuro è ufficialmente maturo. E’ il miscuglio di funghi allucinogeni che priva totalmente del colore i capelli.

Gli elfi oscuri abitano prevalentemente il sottosuolo, vivono nelle viscere della terra sparsi un pò in tutto il mondo.  Le comunità più stanziali sono quelle di tipo matriarcale, mentre bande di predoni nomadi si spostano in continuazione. Nell'estremo ovest delle terre gialle esistone delle comunità di corsari Drow che vivono alla luce del giorno.

I drow disprezzano fortremente qualsiasi altra razza, in particolare gli Elfi che considerano dei mollaccioni senza spina dorsale, l'unica razza con cui hanno rapporti abbastanza stretti è quella dei Gobelin, che usano per lo più come bassa manovalanza.

Vedere un drow alal luce del giorno è quindi molto raro, e di solito, tale incontro non può essere raccontato, in quanto pochi sopravvivono a tale incontro. Il sottosuolo come si può immaginare non è molto ospitale, e molto spesso, squadre di incursori drow, devono uscire in superficie per procacciarsi il necessario. Quando ciò succede, solitamente non rimane nessun testimone in grado di raccontare l’orrore e l’efficienza di un tale attacco. Nel giro di pochi minuti, vengono razziete tutte le case, uccise tutte le persone inadatte a sopportare una vita di schiavitù nel sottosuolo, o che non rivestono alcuna importanza. Molto importanti i queste razzie sono gli schiavi, che poi verranno sacrificati sugli altari insanguinati della Madre Atachel.

Testimonianze di importanti regni drow nel sottosuolo, si hanno soprattutto in Ethulia, dove le ricorrenti incursioni in superficie, soprattutto negli ultimi anni, e l’assedio di Mons Ferratus, hanno fatto propendere per questa ipotesi. I drow sono estremamente orgogliosi, ma anche estremamente divisi tra d loro. Ogni casata, ogni città, pensa di essere stata personalmente benedetta da Atachel, e passa la maggior parte del suo tempo, a combattere le altre realtà politiche, per affermare questa loro aspirazione di grandezza. Le Matrone, vere e proprie guide spirituali e politiche di una città o di uan casata, guidano i loro servitori in lunghe e sanguinose faide fratricide, oltre che in violente spedizioni contro altre razze, per ottenere il necessariop per portare avanti questa battaglia infinita contro le altre casate.

Inoltre, all’interno della stessa casata, le lotte per emergere sono spietate e continue. Dopo il rito di iniziazione, un drow diviene membro a tutti gli effetti della società, e come tale, può venire immolato per la gloria della Casata, o della Dea. In un tale clima, solo i più forti sopravvivono,m per cui non deve stupire che un drow, abbia capacità di sopravvivenza, e di combattimento decisamente più sviluppate. Finora, grazie anche alla maledizione, che gli vieta di possedere domini duraturi, i loro attacchi si sono limitati ad un mordi e fuggi, ma sempre in più sono convinti che tale maledizione sia stata spezzata, e quindi nessuno può con predire cn sicurezza, fino a dove la razza più odiata e temuta di tutte potrà spingersi.

Casata del Ragno

Document info
Document views785
Page views785
Page last viewedThu Dec 08 16:34:17 UTC 2016
Pages299
Paragraphs4144
Words177797

Comments