X hits on this document

809 views

0 shares

0 downloads

0 comments

159 / 299

Nei pressi della città inoltre si è svolta la tremenda battaglia contro le forze del Lupo Bianco.

I cavalieri del Fiume

L'ordine, appena fondato, raccolse soprattutto i figli dei nobili e dei borghesi che non avevano partecipato alla guerra Ethulica. Furono in molti a dubitare della sua utilità, in quanto questi signorotti erano più propensi ad attaccar briga e ad ubriacarsi invece che seguire quelli che sono i principi cavallereschi.

Grazie alle ingenti donazioni da parte di coloro che vi entravano a far parte, e della sapiente guida del fondatore dell'ordine, oggi i Cavalieri del Fiume possono vantare ottimi elementi tra le loro fila. Durante il conflitto contro il Lupo Bianco, tale ordine è riuscito finalmente a dimostrare le proprie capacità sul campo, convincendo anche i più scettici, attirando sempre più giovani desiderosi di farne parte.

L’Ordine del Leviatano

L'esistenza di questa loggia massonica, non è comprovata da nessun documento ufficiale, ma sono veramente in pochi coloro che negano la sua esistenza. Si dice che venne fondata agli albori del Regno di Mediolanum, e che vi abbiano fatto parte tutti i principali uomini politici della sua storia. Sembra che sia un ordine legato al culto Itzamniano, ma che possiede alcune particolarità tali che alcuni degli inquisitori più zelanti hanno tentato di smascherarne i membri, sospettando un'eresia. I tentativi sono sempre miseramente falliti.

I membri dell'Ordine non sono necessariamente cittadini Mediolanumensi, ciò che gli accomuna è la fede in Itzamna.

Battaglione Forgia

Il battaglione è sicuramente l'elité dell'esercito di medolanum. E’ formato da truppe appiedate, addestrate all'uso di numerose armi e utilizzate in origine per pattugliare i territori montuosi di confine. Gli individui che ne fanno parte sono addestrati a sopportare lunghissime marce trasportando il proprio equipaggiamento e tutto il necessario per vivere per alcune settimane in territori aspri e inospitali. La parola d'ordine per un soldato del battaglione è Disciplina, difatti è questa la loro arma vincente, la capacità di mantenere la posizione anche nelle situazioni che farebbero fuggire a gambe levate un normale soldato di fanteria. Ogni cinquanta soldati regolari è spesso integrato un sacerdote, normalmente Itzamniano.

Personaggi importanti

Callisto Sozzi: dopo la distruzione del Patriarcato, e la perdita di tutte le sue ricchezze, il vassallo Bellisario Maria Fazi Cesena ha dovuto abdicare dal titolo di Vassallo. Callisto sozzi ha preso il suo posto eletto all'unanimità dai restanti Vassalli. E’ uomo di grande abilità politica anche se la sua famiglia non può vantare un cognome altisonante come i restanti membri del consiglio. Inoltre ha quasi 60 anni, e il figlio Crespino, uno degli ufficiali che più si sono distinti sotto la guida di Aldebando Monfalco, è un candidato ideale a succedergli.

Massenzio Del Tiglio: La famiglia dei Del Tiglio è la più antica ma la meno potente tra quelle dei Vassalli. Massenzio Del Tiglio, l’odierno capofazione , è un uomo con più orgoglio che buon senso e si comporta come se la sua famiglia avesse il potere e l’influenza di un tempo. Dopo la morte di mellerofonte si è più volte vantato di come lui da sempre fosse stato contrario alla sua politica, per questo motivo gode di rinnovati consensi soprattutto fra il popolino. é stato uno dei più forti oppositori ad entrare nella Confederazione Ethulica , utilizzando come pretesto i conflitti passati.

PierAldebando Monfalco: figlio di Aldebando Monfalco, è stato fatto Vassallo subito dopo la morte del padre. E’ sicuramente un uomo onesto e intelligente, ma sono in molti a credere che non potrà mai eguagliare le imprese e l'astuzia del padre. Dopo la creazione della Confederazione Ethulica è stato scelto dal consiglio dei vassalli per ricoprire la carica di rappresentante di Mediolanum al Consiglio dei Tre.

Document info
Document views809
Page views809
Page last viewedFri Dec 09 04:22:45 UTC 2016
Pages299
Paragraphs4144
Words177797

Comments