X hits on this document

858 views

0 shares

0 downloads

0 comments

297 / 299

Il discorso della gravidanza si inserisce proprio in questo contesto: la nascita è l’inizio della vita, l’inizio del tempo, che finirà con la morte . La vita deve quindi essere giocata in ogni suo momento poiché ogni momento è un dono degli dei, deve essere accettata ogni forma di espressione della vita (ovviamente finchè non va contro i dettami imposti) come espressione del volere ultimo degli dei. E il solo modo per dare vita al tempo e dare forza alle forme compresenti e opposte degli dei è dare vita agli uomini. Senza l’uomo sia kin che kinich non potrebbero esprimersi. Le donne vengono venerate per prima cosa, perché esse, nella gravidanza, hanno la divina possibilità di racchiudere in sé la nascita del tempo, possono dare la vita e di conseguenza possono dare agli Dei la facoltà di esprimersi in un nuovo corpo.

Kin e Kinich non sono viste come entità contrastanti perché nel deserto o quasi, come è il territorio Kwanumi, è necessario per la sopravvivenza saper convivere con il giorno e con la notte allo stesso modo, pur essendo opposte nella loro natura, guardandole semplicemente come parte di un ciclo. Allo stesso modo sono quindi viste la Vita e la Morte.

Vocabolario di Lingua kwanumi

DIO- Nono-Shama ITZAMNA- (a mio parere io definirei itzamma come il vasto deserto che sembra nn cambiare mai..la neutralità pura...immobilità) : Alheir'bog zu (senza tempo) ATACHEL- (vedo atachel come creature della notte)

-SERPENTE : murab

-SCORPIONE: komas CHEL- Sin (e uno dei deserti della zona si chiamera' SIN-AI = Terra della Luna dato che la luna nel deserto sembra essere ENORME)

KINICH- Ra KIN- Ibliss CHRONOS- nono-shama-Ku (stessa parola per indicare il tempo+il concetto generico di Dio) LEONE- ghol SACRO-DIVINO – manthai MATRONA(&CAPOPOLITICO)- mahiwa-ku-dana- MADRE- kwanu-manthai (o piu' semplicemente KWANU -> pensa che e' la prima parola che impara un bambino, che magari all'inizio dice UA-NU ) PADRE- mbu-manthai DONNA--kwanu UOMO- mbu-wanu CACCIA- mato CULTO- Shama-manthai GRAVIDANZA- toja-manthai VIAGGIOSPIRITUALE- ku-manthai SAGGIO- shama-manthai SACERDOTE- shamani CHIERICO- mbu-shama TEMPIO- zu-shama (ovvero luogo degli DEI) TEMPO- ku LUOGO- zu NASCITA- ku-toja MORTE- ku-mato MAGIA- amash (la radice sacra al contrario, anche la magia e' un dono degli dei, a volte pervertito dall'uso improprio degli uomini) ALTRE TERRE- Ti-ai-sar (terra degli altri popoli=il concetto e' che la TERRA si identifica con le genti che la abitano, altrimenti sono semplicemente LUOGHI, non terre) FORZA= Lata

Document info
Document views858
Page views858
Page last viewedSat Dec 10 21:02:28 UTC 2016
Pages299
Paragraphs4144
Words177797

Comments