X hits on this document

863 views

0 shares

0 downloads

0 comments

37 / 299

l’ingresso. Ed è proprio in questa città nascosta, che si dipana il regno della Madre Oscura, un regno fatto di cunicoli polverosi e umidi, di oscurità e silenzio. Il più stretto segreto grava su questo regno sotterraneo, se non quello che viene sussurrato nelle taverne dagli intimoriti avventori: “certe cose è meglio che rimangano sepolte”.

Olmo Calzolari, Nicolò Rossi

Inquisizione

L’Inquisizione della Chiesa di Atachel, è sicuramente la più efficiente, spietata e professionale; tra tutte le Inquisizioni.

La Sede è a Barna, dove risiede la Madre Chiesa, e si pensa che siano i Vertici del culto a amministrare tale organo, ma non è così. Ogni Inquisitore è autonomo, non risponde a nessuno, e deve mantenere assoluta segretezza, non riceve ordini precise; sono loro a dover smascherare ed eliminare nel silenzio ogni singolo eretico all’interno del Culto.

Ovviamente non sono immuni dal destino di Sacerdoti e altri funzionari della chiesa; altri Inquisitori vegliano su di loro, e loro vegliano su altri, infatti col termine “Vegliare” si intende che l’inquisitore sta osservando i movimenti del bersaglio, solitamente Gran Sacerdoti di templi.

Se il “vegliato” si macchia di colpe di eresia, sparisce semplicemente. Infatti non devono esistere tracce del passaggio di un Inquisitore, altrimenti anch’egli verrà eliminato da altri Inquisitori.

Una volta “Scomparso” il malcapitato, verrà torturato, malmenato, lesionato finché  non ammetterà le sue colpe e si sacrificherà spontaneamente alla Dea, infatti gli Inquisitori non uccidono in questo contesto.

Gli Inquisitori di Atachel vengono sopranominati “Castigatori”, e per divenire tale è necessario che il futuro “Inquisitore” consegni a mano una lettera all’attuale Gran Sacerdote della Madre Chiesa di Barna, dove verrà custodita in un unico Archivio, il più segreto al mondo. La prova è molto ardua, visto che deve consegnare la lettera denominata “La Vera”, senza che altro individuo lo identifichi e lo ammazzi, coloro che provano non arrivano all’Alba successiva.

Unico segno di riconoscimento, che solo “I Castigatori” riconoscono, è un tatuaggio, sul dorso della mano. Tale tatuaggio deve raffigurare una Luna di Colore Nero.

Yuri Napolitano

Torna all’Indice

e)Chel, la Luna Argentea

Giuro di servire la Madre, e di purificare il mondo

Giuro di epurare l’Empietà e la falsità

Giuro di difendere il Mondo, e di portare la verità

Giuro di combattere, e di cercare la verità

Davanti a questi Santi, io lo giuro

Davanti a questo mare, io lo giuro

Davanti ai miei Nemici, io lo giuro!

Davanti alla Madre, io lo giuro!

Giuramento dei Gran Maestri Capitolari, Londinium, 2011

Alla fine del 2011, a Londinium, si verifica un avvenimento epocale, che cambierà di certo le sorti dell’intera Creazione. Il Tera-Sinodyion, il conclave mondiale di tutti i vescovi di Chel, si ritrova nella capitale di Taur Aire, e ricostruisce dalle fondamenta il culto alla Dea.

Document info
Document views863
Page views863
Page last viewedSun Dec 11 00:27:13 UTC 2016
Pages299
Paragraphs4144
Words177797

Comments