X hits on this document

657 views

0 shares

0 downloads

0 comments

47 / 299

i nostri desideri, per lodare la Tua forza. A Te ci rivolgiamo, o Creatore, la Tua parola sola nella mente.

Il mio cuore con Te sempre sarà, Artiglio potente, Grande ala, Sarai Tu per tutta la mia vita, umilmente sono ai Tuoi piedi.”

Shana

Ordini, Santi e luoghi di culto.

Gli ordini consacrati al Dio Itzamna sono numerosi in tutto il mondo, i principali sono sicuramente quelli nati in Illiria che sono L’Artiglio del Drago, L’Ala del Drago e La Testa del Drago, di cui fanno parte rispettivamente i Paladini, le Guardie del tempio e i Sacerdoti di Itzamna.

A Mediolanum gli ordini di una certa rilevanza sono L’Ordine della Bilancia, e i Portatori della Verità.

L’Ordine della Bilancia si occupa principalemente di giustizia e i suoi Sacerdoti sono spesso consiglieri dei regnanti di tutto il mondo, mentre i Portatori della Verità, sono sono sia Inquisitori che Saggi, con il fine ultimo di sviscerare e portare a galla la verità, in qualsiasi ambito.

A Florenzia vi è l’Ordine dei Fretelli del Sapere che in nome del Santo Cronos, si impegna a redigere la storia in ogni suo minimo dettaglio.

Uno dei principali ordini che ha sede nell’impero Asa è quello di Kadosch, non si sa molto sui fini che perseguono i suoi confratelli, quel che è certo è che sono talmente influenti che cellule di tale Ordine si trovano dappertutto. Nell’ultimo anno però, soprattutto in Ethulia, l’Ordine ha ottenuto numerosissimi fallimenti che ne hanno fatto decadere il buon nome. Inoltre, a fine 2011, l’Imperatore Kadav Ranu ha dichiarato eretico l’ordine, tacciandoli di eresia e tradimento.

A Carsidia, considerata la Città Santa per il culto, sorge la più imponente cattedrale consacrata al Dio Drago che prende il nome dal suo fondatore Hogh. Anche il Duomo di Mediolanum è riconosciuto un capolavoro di architettura nonchè l’edificio più grande della città. Nell’Impero Asa, il Tempio principale si trova a Babilonia, annesso al Palazzo Imperiale, i quanto l’Imperatore è anche il Supremo Sacerdote di Ahura Mazda.

I Santi riconosciuti dalla chiesa madre sono tre, Eliah Dell’Equilibrio, Cronos e Nag Dak.

Eliah dell’Equilibrio è il simbolo dell’armonia e delle giuste proporzioni, della coesistenza di ciò che è opposto come parte della stessa unità.

È invocata da coloro che devono prendere decisioni per il bene degli altri, ed è considerata latrice di una delle virtù principali dei saggi e dei giudici che devono guidare un popolo.

Cronos è il patrono del Tempo e della Conoscenza, colui che ha sacrificato la sua anima  per potaer svolgere in eterno il suo compito.

Nag Dak è il protettore della tecnologia, dei fabbri, degli artigiani, degli operai, degli scultori, dei metalli e della metallurgia.

Nella maggior parte delle forge vi si può facilmente trovare un’edicola con i simboli del suo culto: un martello da fabbro, incrociato con delle tenaglie sullo sfondo di un incudine.

La figura di Nag Dak, inoltre è idolatrata al pari di una divinità in tutti i regni nanici.

Massimiliano Protti e Olmo Calzolari

Inquisizione

L’Inquisizione Itzamniana è nota per la discrezione e l’abilità con cui riesce a risolvere gli affari interni ai propri templi, solitamente in ogni grande città del mondo è presente un Inquisitore infiltrato in stretto contatto con l’Ordine più vicino, così da garantire rapidità d’azione, senza creare casi di stato o scontri inutili; i fedeli accusati di eresia vengono velocemente allontanati e

Document info
Document views657
Page views657
Page last viewedSun Dec 04 03:57:16 UTC 2016
Pages299
Paragraphs4144
Words177797

Comments