X hits on this document

666 views

0 shares

0 downloads

0 comments

57 / 299

è Oro e va raffinato.

“La guerra è necessaria per estirpare il Male che si rifugia nell’Oscurità. Combattilo a spada tratta, in modo onorevole, senza dover ricorrere ai biechi metodi di cui si avvalgono i nemici. Kinich punisce chi combatte nell’ombra e esalta chi affronta il suo avversario dinnanzi alla sua Divina Luce. In guerra si vince o si muore, solo i deboli si ritirano e in noi scorre l’Essenza di Kinich che ci rende forti contro ogni nemico. In ogni situazione, per quanto sfavorevole, con l’aiuto conferitoci da esso, trionferemo.”

III – Lex Aurea

Mai in tasca di Marrano,

Mio Seme sia fermato,

Ma Risplenda nella mano,

Di chi l’ha meritato.

“L’oro, prezioso e indispensabile, è la forma materiale in cui si identifica meglio il nostro Dio. La ricchezza si costruisce con la fatica. Kinich loda coloro che sudano per guadagnarsi il proprio oro. Chi ne detiene maggiormente e colui che più degli altri si è impegnato ad accrescere la sua ricchezza, con onestà. Non mancare di dar dimostrazione delle tua ricchezza in quanto simboleggia la tua devozione al Dio dell’Oro.”

IV – Lex Traditionis

Mia Stirpe, Genìa Luminosa,

Arresta la Rivoluzione,

dai Guerra al Fratello e alla Sposa

e Luce alla tua Tradizione.

“Ogni fedele deve conoscere le tradizioni della Chiesa di Kinich e conformarsi ad esse. Chi manca al rispetto delle tradizioni insulta il Dio del Sole e può essere considerato alla stregua dei seguaci del Nemico Fraterno, in quanto non merita di esser considerato Figlio del Sole. E’ compito di ogni fedele fare rispettare e difendere la tradizione e sopprimere la rivoluzione”

V – Lex Virtutis

Col Ferro, l’Oro o’l Sangue,

Sii Eterno Curatore,

del Cuore tuo che langue,

saziandolo d’Onore.

“I discepoli di Kinich hanno una costante disposizione dell’anima a compiere del bene in favore dei meritevoli, dei bisognosi. Prudenza, giustizia, fortezza, temperanza, fede, speranza e carità. Così è il nostro Dio e, come lui, perseguiamo queste virtù, tenendo alto il nostro onore.”

VI – Lex Sanctitas

Nel Cuore il Fuoco arde,

lo colma di Purezza,

la Luce acceca le orde,

dimostrando la Sua Grandezza.

Document info
Document views666
Page views666
Page last viewedSun Dec 04 08:50:31 UTC 2016
Pages299
Paragraphs4144
Words177797

Comments