X hits on this document

264 views

0 shares

0 downloads

0 comments

39 / 50

Countries & Works Underway

Il professore Felice Giuliani, docente del Dipartimento di Ingegne- ria Civile, dell’Ambiente, del Territorio e Architettura ha risposto con piacere alla nostra intervista e, grazie a questo intervento, possiamo apprezzare il valore di questa collaborazione anche dal punto di vista accademico.

I vostri studenti sono venuti in visita al nostro cantiere STU Sta- zione di Parma: quali sono le ca- ratteristiche dell’insegnamento in cui si inquadra questa occasio- ne “sul campo”?

Gli studenti in visita sono Ingegneri che hanno già completato il percor- so triennale di studi e che stanno concludendo il successivo biennio

del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile. L'insegnamento di "Ingegneria delle Infrastrutture Viarie e dei Trasporti" è un corso obbligatorio che permette agli Al- lievi Ingegneri di comprendere ed analizzare le problematiche della progettazione e della conduzione di cantieri di grandi opere. Nel settore delle infrastrutture di tra- sporto la figura professionale deve

possedere una visione ampia delle problematiche di impianto, orga- nizzazione e coordinamento di la- vorazioni complesse, con la massi- ma lucidità nella definizione dei tempi e degli oneri. Credo che la realtà STU stazione di Parma-Bonatti sia senz'altro emble- matica. Era una occasione unica che non volevo sfuggisse proprio agli studenti di Parma.

In alto: una veduta aerea della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Parma. Sotto: i ragazzi in visita al cantiere STU Stazione di Parma.

39

Document info
Document views264
Page views313
Page last viewedTue Dec 06 14:38:58 UTC 2016
Pages50
Paragraphs603
Words15183

Comments