X hits on this document

260 views

0 shares

0 downloads

0 comments

4 / 50

HSE

Extension de la central electrique d’Alrar, Algerie, attuazione di un sistema di incentivazione alla sicurezza

Contributor: Luca Princivalli Conti

Il giorno 15 Ottobre il progetto di Alrar, in Algeria, ha celebrato un anno di attività senza infortuni con assenza dal lavoro (Lost Time Incidents). Come dicono i Francesi o meglio gli Algerini: Bravos!

Il nuovo impianto di produzione di energia elettrica di Alrar, viene realizzato nel sud-est dell’Algeria vicino al confine Libico; il progetto commissionato da Sonatrach, la Società nazionale petrolifera, è portato avanti congiuntamente da Bonatti e Gavazzi, mentre il prin- cipale subcontractor è GCB, una società locale.

Circa il 90% del personale utilizza- to è locale (informazioni più det- tagliate sul progetto sono conte- nute nel contributo di Pettinari e Giansante apparso sul Bulletin nr. 1/2010).

Il programma di costruzione della centrale prevede 900.000 ore di lavoro. In linea con la politica aziendale HSE, Bonatti/Gavazzi hanno intrapreso da subito i giusti passi per istituire e mantenere un ambiente di lavoro sicuro; tramite un team di tecnici della sicurezza impiegati a tempo pieno ed attra- verso il suo line manangement, forte di una mentalità antinfortu- nistica ormai acquisita è stato attuato un programma di sensibi- lizzazione, responsabilizzazione ed

incentivazione del personale che ha dato i suoi frutti: nel corrente mese di Ottobre le statistiche di sicurezza hanno registrato 500.000 ore lavorate senza infortuni (Lost Time Injury), un obiettivo il cui raggiungimento è stato accolto con entusiasmo dalla committen- te.

Questa è la breve cronaca di una serata di festa, dove si è celebrato il raggiungimento di un obiettivo di sicurezza importante, ma che ha anche costituito un momento di svago e di avvicinamento tra com- pagni di lavoro di paesi e costumi diversi.

Nelle immagini alcuni momenti dell’evento.

4

Document info
Document views260
Page views309
Page last viewedMon Dec 05 13:55:24 UTC 2016
Pages50
Paragraphs603
Words15183

Comments