X hits on this document

206 views

0 shares

0 downloads

0 comments

12 / 70

-

Ma lei lo sa , e se non lo sa glielo ricordo, che domani deve saldare il suo debito?-

-

Ma lei lo sa che non ha proprio proprio fiducia?- gli replicò Gigi.

-

L’avvocato Calogero Fiducia “morsi”, è morto, ormai.- rispose il cavaliere. Poi prima che il bus ripartisse riprese – Ma lei lo sa che al Senatore Diotallevi…- e il resto delle sue parole fu ingoiato dal rombo del motore per l’accelerata che l’autista fece, partendo di scatto.

La telefonata di Deborah Gaudioso lo colse alla sprovvista.

Deborah era pittrice e Direttore Artistico dell’Associazione artistica “ Amici della pittura”, con sede legale presso la sua abitazione, ma, per le relazioni ufficiali,  regolarmente ospitata nei locali del Circolo degli Artisti, attualmente noto solamente come bisca ad alto livello. Ma quel Circolo nel passato era stato testimone di tanti eventi artistici importanti. E non solo artistici. Sembra, infatti, che le sue vecchie mura – e parte degli antichi soci – furono testimoni delle solenne litigate tra il Verga e il Mascagni, a causa dei diritti d’autore della Cavalleria Rusticana.

-

Pronto? Gigi, sono Deborah.-

-

Deborah? Quale buon vento…-

-

Il vento dell’amicizia, mio caro. Sai, non tutti sono come te, che non si ricordano degli amici.-

-

Sono stato molto occupato, scusami.-

-

Dai che lo so: non stai facendo niente. Devi essere sincero, siamo amici o no?-

-

Insomma…- disse Gigi chiedendosi cosa volesse effettivamente la Deborah lusingatrice.

-

Senti, sei ancora deciso a non entrare nella mia Associazione?-

-

Sempre deciso. Nessuna Associazione. Senza offesa per la tua.-

-

Ma perché? Perché questa testardaggine? Con me avresti mille opportunità di guadagno..-

-

Deborah, non m’interessa.-

-

Gigi, non mi riferivo solo al… denaro, al successo…tu mi capisci?- disse la maliziosa Deborah per la quale Gigi rimaneva una chimera.

-

Ripeto: non m’interessa.- rispose Gigi, fingendo di non aver capito l’allusione,

-

Va bene, vediamo se t’interessa questa proposta - disse Deborah risoluta - C’è il dottor Cerza, presidente di un Comitato per i  festeggiamenti di un santo patrono locale che avrebbe bisogno, dopo l’indisponibilità del Maestro Sisino Milazzo, dell’opera di un valente artista. Allora ho pensato a te. Che ne dici? Sei contento? Sei interessato? Allora?-

-

Interessato a che cosa?-

-

Non te l’ho detto? Ma che sbadata: il dottor Cerza vorrebbe che gli si dipingesse un quadro con l’effigie del santo patrono del suo paese.-

-

Io non faccio lavori di soggetto sacro. Poi perché non lo fai tu, o qualcuno dei tuoi associati?-

-

Non è il mio genere; e, se debbo fare un nome, preferisco andare sul sicuro. Tu forse non lo sai, ma sei un grande artista, testone caro. E ti vedrei volentieri nella mia…-

-

Senti Deborh, lascia perdere, almeno per ora. – disse Gigi dopo una breve pausa - Certo sostituirsi a Sisino… è allettante come proposta…-

-

Ma certo che lo è.- quasi gridò Deborah, assaporando la vicina vittoria – Facciamo così, ti faccio contattare da Cerza, così ne parlerete direttamente. Ciao caro. – e chiuse la comunicazione  prima che Gigi potesse ridire qualcosa.

L’indomani, di buonora, gli telefonò il dottor Cerza. Egli parlava con una voce da perfetto allievo di un’antica  scuola di dizione, e il suo dire era ampolloso, ricercato, pedantesco. Fece dieci minuti di preambolo, abbondando nelle sue scuse per la telefonata mattutina, prima d’entrare in argomento che era questo.

-

Vede, esimio Maestro, purtroppo l’egregio e illustrissimo Maestro Milazzo, per precedenti e impellenti impegni, non ha potuto assumere la mia committenza. Ma, tramite il notissimo avvocato Giallongo, amico del Senatore Diotallevi, il quale mi onora di un’antica amicizia, databile in lustri, ho avuto il piacere d’essere messo in contatto con la notissima artista Deborah Gaudioso; la quale, conosciuto il mio problema,  si è messa subito a mia disposizione, e, nel giro di ventiquattrore, mi ha indicato nella sua riverita persona, l’artista più valido per la

Document info
Document views206
Page views206
Page last viewedFri Dec 09 17:25:00 UTC 2016
Pages70
Paragraphs2129
Words45296

Comments