X hits on this document

PDF document

Società multiculturale e cittadinanza nel tempo della globalizzazione. I casi di Modena e ... - page 32 / 106

275 views

0 shares

0 downloads

0 comments

32 / 106

tendenze principali di questo periodo (Castles e Miller, The Age of Migration, 1993) si possono riconoscere nei seguenti fattori:

-

-

-

-

- -

-

i cambiamenti nelle strategie di investimento, con crescente esportazione di capitali dai paesi sviluppati e creazione di industrie manifatturiere in aree precedentemente sottosviluppate; la rivoluzione microelettronica, che ha ridotto il bisogno di lavoro manuale nell’industria; l’erosione delle tradizionali occupazioni manuali qualificate nei paesi sviluppati; l’espansione del terziario, con la domanda concentrata sui lavori ad alta e bassa qualificazione; la crescita dei settori informali nelle economie sviluppate; la precarizzazione del lavoro, con l’aumento dei lavori part-time e dell’insicurezza delle condizioni di lavoro; la crescente differenziazione delle forze di lavoro per genere, età ed etnia.

Questo insieme di fattori ha determinato una ridisegno della geografia delle migrazioni internazionali, collegato ad una profonda trasformazione dei fattori attrattivi e repulsivi per i migranti. Nuove aree d'esodo si sono aggiunte e a volte hanno sostituito quelle precedenti, nel generale processo di moltiplicazione dei nessi tra aree diverse, anche molto distanti, che la sempre maggiore globalizzazione dell'economia ha comportato. Questo processo implica il forte aumento delle cause espulsive di popolazione: la crisi economica, politica, demografica che ha investito gran parte dei paesi in via di sviluppo ha provocato la crescita dell'emigrazione.

Document info
Document views275
Page views275
Page last viewedWed Dec 07 14:29:50 UTC 2016
Pages106
Paragraphs765
Words24781

Comments