X hits on this document

PDF document

Società multiculturale e cittadinanza nel tempo della globalizzazione. I casi di Modena e ... - page 56 / 106

306 views

0 shares

0 downloads

0 comments

56 / 106

migratori dal sud e dall'est, e per la lunghezza delle sue coste, impossibili da controllare in tutta la loro estensione.

La legge N.40 del 6 marzo 1998 “Disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero” si articola in sette titoli, dedicati rispettivamente a:

  • -

    Princìpi generali

  • -

    Disposizioni sull’ingresso, il soggiorno e l’allontanamento dal territorio dello Stato

  • -

    Disciplina del lavoro

  • -

    Diritto all’unità familiare e tutela dei minori

  • -

    Disposizioni in materia sanitaria, nonché di istruzione, alloggio, partecipazione alla vita pubblica e integrazione sociale

  • -

    Disposizioni concernenti i cittadini degli stati membri dell’Unione Europea

  • -

    Norme finali

Caratteristica della nuova disciplina sull’immigrazione è di aver affrontato l’argomento in modo globale e organico, coniugando una politica dell’immigrazione, disciplinando l’ammissione e il soggiorno degli stranieri extracomunitari, e una politica degli immigrati, attinente all’erogazione dei servizi sociali e all’integrazione degli immigrati regolari mediante “adeguate politiche sociali”. Tutto ciò inquadrato nell’individuazione del ruolo dei diversi “livelli di governo”, e in una valutazione preventiva della “sostenibilità degli ingressi e delle permanenze” e di una loro regolazione mediante la programmazione dei flussi.

Document info
Document views306
Page views306
Page last viewedSat Dec 10 13:55:29 UTC 2016
Pages106
Paragraphs765
Words24781

Comments