X hits on this document

PDF document

Società multiculturale e cittadinanza nel tempo della globalizzazione. I casi di Modena e ... - page 84 / 106

233 views

0 shares

0 downloads

0 comments

84 / 106

esigenze attuali; ad es. un “contratto di città” o un “patto territoriale per l’immigrazione”

  • -

    3. estendere la procedura della Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) – in un’ottica più largamente ecologica - a piani e politiche, sottolineando la dimensione sociale relativa all’integrazione, all’intercultura e alla lotta alle discriminazioni;

  • -

    4. promuovere una dimensione infracomunale (di quartiere o circoscrizione) della pianificazione sociale e fisica del territorio, in cui la partecipazione della popolazione residente immigrata abbia pari dignità di quella autoctona; si tratterebbe cioè di una concertazione allargata.

1. Si

Rivedere fasi e prassi degli strumenti urbanistici tratta di considerare tutti gli strumenti urbanistici

dalla

scala

subcomunale, a quella comunale. a quella sovracomunale (provinciale, intercomunale, infraprovinciale, regionale e territoriale) alla luce della loro

comprensività

  • o

    meno

delle

problematiche

dell’integrazione

e

intercultura.

Piani attuativi: Quelli previsti dalla normativa nazionale sono

  • -

    piano particolareggiato

  • -

    piano di lottizzazione

  • -

    piano di zona

  • -

    piano di insediamenti produttivi

  • -

    piano di recupero

In tutti questi strumenti urbanistici – che interessano ambiti spaziali molto limitati, di uno o più comuni finitimi,e hanno una validità limitata a dieci

Document info
Document views233
Page views233
Page last viewedSat Dec 03 11:56:24 UTC 2016
Pages106
Paragraphs765
Words24781

Comments