X hits on this document

PDF document

Società multiculturale e cittadinanza nel tempo della globalizzazione. I casi di Modena e ... - page 92 / 106

294 views

0 shares

0 downloads

0 comments

92 / 106

PROGETTO n.2 - Progetto congiunto Reggio Emilia-Modena (ma separato nei compiti) Formazione di un partenariato europeo delle città e dei

quartieri multiculturali

Il quadro politico che si è venuto a creare dopo la caduta del muro di Berlino del 1989 ha modificato la tensione politica in Europa l’ha radicalmente spostata su altri temi. Mentre in precedenza la spaccatura fra le città d’Europa era basata sul conflitto est-ovest, dopo il cambiamento geopolitico dovuto al crollo dell’impero sovietico sono emersi in Europa altri conflitti, basati su questioni di matrice identitaria, dunque linguistica, culturale e religiosa. Questi nuovi conflitti, che implicano l’etnicizzazione dei rapporti sociali, si verificano nelle città a forte densità di presenza immigrata, in quanto oggi la figura dell’immigrato rappresenta il punto d’appoggio e il nucleo di rappresentazione della conflittualità etnico-religiosa ed etnico-culturale. In essa l’eco dei fenomeni di terrorismo globale di matrice islamica tende a far crescere in modo esponenziale il razzismo e l’antisemitismo. Nell’odierno contesto europeo tendono ad aumentare nello spazio urbano le situazioni di possibile apartheid, a causa dell’incomunicabilità fra le comunità e del perdurare di stereotipi. Oltre a quelli che rappresentano degli “strumenti di misura”, come ad esempio l’Osservatorio europeo sul razzismo e l’antisemitismo di Vienna, a tutt’oggi i mezzi per contrastare il fenomeno si pongono sostanzialmente nell’ambito giuridico-istituzionale, e sono sanciti dall’art.13 del trattato di Maastricht che definisce i termini della lotta contro le discriminazioni di ogni genere in Europa, e la carta di Francoforte del 1991 sulle città multiculturali. Non esistono però

Document info
Document views294
Page views294
Page last viewedFri Dec 09 06:12:39 UTC 2016
Pages106
Paragraphs765
Words24781

Comments