X hits on this document

Word document

RELAZIONE GENERALE - page 16 / 41

89 views

0 shares

0 downloads

0 comments

16 / 41

si provvederà, delimitata la parte di muratura da sostituire, ad individuare le zone dei successivi interventi, che dovranno essere eseguiti in modo da potere sempre disporre di adeguate porzioni di muratura resistente. La malta da utilizzare nella esecuzione delle nuove murature avrà caratteristiche analoghe a quella preesistente (vedi “Relazione sugli interventi strutturali”).

Modifica alla scala della Rocchetta

La scala esistente è stata costruita  nella 2° fase di ampliamento carcerario e quindi nella seconda metà dell’ottocento.

La struttura è in muratura portante di laterizio, gradini in granito a sezione trapezia irregolare, montati con sistema d’incastro a sbalzo e parete semiportante centrale, collaborante e con funzione di parapetto. Tutta la struttura è intonacata. L’intervento prevede il mantenimento della struttura esistente, con bonifica e ripristino degli intonaci a calce, pulitura del sasso presente, gradini e lastre dei pianerottoli.

Si prevede una integrazione di lastre per completare i quattro gradini che portano all’accesso verso l’ala EST che attualmente ne sono privi.

Dal primo piano si prevede la realizzazione di una rampa in acciaio e grigliati che conduce ad un locale altrimenti inaccessibile nell’angolo di Nord Est della Rocchetta. Questo racchiude alcuni elementi di chiara lettura della struttura Viscontea prima degli interventi di rifunzionalizzazione dell’epoca carceraria dei primi dell’ottocento, ed altri che evidenziano come le struttura murarie perimetrali Viscontee si siano “appoggiate” alla torre di Nord-Est, denominata Turrisella risalente alla metà del ‘200, della quale rimane apprezzabile l’angolo di sud-ovest, inglobato nella struttura Viscontea.

Document info
Document views89
Page views89
Page last viewedMon Dec 05 07:39:38 UTC 2016
Pages41
Paragraphs294
Words8864

Comments