X hits on this document

Word document

RELAZIONE GENERALE - page 21 / 41

103 views

0 shares

0 downloads

0 comments

21 / 41

interposto un terzo profilato sagomato di uno speciale materiale isolante denominato PIR, avente uno spessore non inferiore a mm 35 ed ottenendo così una profondità totale del singolo profilo di mm 70 per il telaio e di mm 82 per l’anta.

Lo spessore dei laminati/trafilati in acciaio sarà di mm 1,5.

L’isolamento termico verrà garantito dalle tre camere d’aria e dovrà appartenere alla normativa DIN 4108 classe 1 equivalente ad una trasmittanza termica inferiore Watt.mq.ora 1,8.

Il profilo anta comprenderà un’apposita gola atta a contenere ad incasso i rispettivi meccanismi di apertura ante, dimensione gola mm 13x16.

Sia il telaio fisso che il telaio apribile sarà costituito con profili a formare un nodo complanare esterno e a sormonto interno, avente forma geometrica variabile a seconda della tipologia richiesta dalla D.L. Su entrambi i profili si dovranno inserire le rispettive guarnizioni.

Le guarnizioni saranno in DUTRAL o APTK e dovranno essere vulcanizzate direttamente dal produttore. I profili hanno caratteristiche di resistenza balistica.

Il sistema permetterà la costruzione di serramenti apribili ad una o più ante a battente con la possibilità di inserimento di accessori per aperture: antiribalta, parallelo, apertura a libro, wasistas, sporgere.

La battuta per l’inserimento del cristallo e/o pannello cieco sarà di mm 20.

Lo spessore del cristallo sarà variabile a seconda del tipo di fermavetro prescelto.

La posa in opera avverrà con l’ancoraggio meccanico del telaio fisso al falso telaio premurato ed isolato termicamente tramite viti e distanziatori isolati regolabili.

La sigillatura perimetrale tra l’opera muraria e il serramento dovrà avvenire con l’inserimento di spugne a cellule chiuse e silicone neutro avendo una profondità e gola da mm 6/8.

Document info
Document views103
Page views103
Page last viewedThu Dec 08 05:01:56 UTC 2016
Pages41
Paragraphs294
Words8864

Comments