X hits on this document

Word document

RELAZIONE GENERALE - page 25 / 41

94 views

0 shares

0 downloads

0 comments

25 / 41

accedere attraverso i locali privati. Non potendo realizzare nuove strutture all'esterno dell'edificio si è optato per la realizzazione al piano seminterrato in zona "Rivellino" (sotto ingresso) mediante sbancamento del terreno e creando pertanto un nuovo locale oggi non esistente con ingresso da apposita botola al piano terra.

Quadri di distribuzione: alimentati dal quadro generale di cui sopra, posizionati uno per zona in locali presidiati e non aperti al pubblico. Come per il quadro generale anche detti quadri saranno realizzati mediante "moduli" e pertanto ampliabili anche in futuro. Le protezioni ed i comandi saranno tali da permettere all'operatore di poter accendere/spegnere tutte le luci dei locali in modo veloce mediante appositi selettori, ma permettendone, mediante singoli comandi,  di parzializzare tutte le luci delle singole sale secondo esigenze del caso. Il potere di interruzione degli interruttori risulta superiore alla massima corrente di cortocircuito prevista nel punto di installazione del quadro stesso.

Dorsali: Tutte le linee in partenza dai quadri di zona per l'alimentazione di tutte le utenze previste, saranno realizzate con l'utilizzo di cavi del tipo non propagante l'incendio ed a bassa emissione di gas tossici e fumi opachi. La posa è prevista in apposite tubazioni in PVC  incassate  nei pavimenti e nei Totem predisposti per la ricezione di tutte le apparecchiature previste.

Tutte le linee e dorsali avranno sempre la stessa sezione dall'inizio sino alla fine senza riduzioni di sezione lungo il percorso

Document info
Document views94
Page views94
Page last viewedTue Dec 06 21:55:18 UTC 2016
Pages41
Paragraphs294
Words8864

Comments