X hits on this document

Word document

RELAZIONE GENERALE - page 30 / 41

110 views

0 shares

0 downloads

0 comments

30 / 41

Videosorveglianza: E' prevista la posa di apposite telecamere a circuito chiuso, collegate con apposito monitor posizionato in zona sorvegliata in grado di monitore continuamente e permanentemente tutto quanto accade in ogni singola sala. Scopo principale di detto impianto è quello di sorvegliare che il pubblico non si avvicini o peggio non danneggi le opere esposte. Il personale sorvegliante che nota qualcosa di anomalo può dare l'allarme o può avvisare del comportamento anomalo mediante l'impianto di diffusione sonora

Impianto antintrusione:  mediante la posa di appositi sensori a raggi infrarossi nei pressi degli ingressi ed in grado di  dare un allarme acustico, mediante sirene interne ed esterne all'edificio, in caso di un eventuale rilevamento di persone introdottesi  nell'edificio senza autorizzazione.

Verifica necessità impianto di protezione contro le scariche atmosferiche: Si è verificata la necessità o meno delle realizzazione di un impianto di protezione contro le scariche atmosferiche, con l'utilizzo delle procedure indicate sulla normativa CEI 81-1 e 81-4.

I calcoli, dai quali emerge che la struttura risulta "Autoprotetta" sono allegati al progetto.

Impianto di terra: Sarà realizzato nel cortile interno del Castello, con l'ausilio di corde di rame nude da 50 mmq posate direttamente interrate ed intercollegata con puntazze a croce da 1,5 m di lunghezza. L'impianto disperdente così  ottenuto sarà coordinato con le protezioni differenziali installate sul quadro generale per ottenere la protezione contro i contatti indiretti.

Document info
Document views110
Page views110
Page last viewedFri Dec 09 21:37:14 UTC 2016
Pages41
Paragraphs294
Words8864

Comments