X hits on this document

Word document

BOZZA INCOMPLETA - page 28 / 82

225 views

0 shares

0 downloads

0 comments

28 / 82

Al concetto di esborso del consumatore è correlato quello di incasso del produttore. E’ evidente che in una transazione effettiva, e in particolare all’equilibrio, l’esborso del consumatore coincide con l’incasso reale del produttore (a parte le tasse). In altre condizioni occorre distinguere fra incasso reale e incasso potenziale.

Considerazioni analoghe possono essere formulate prendendo come variabile base il prezzo.

Si definisce punto di Cournot quel punto sulla curva di domanda in corrispondenza del quale l’esborso del consumatore in funzione del prezzo raggiunge il massimo. E’ facile verificare che in quel punto l’elasticità è uguale a 1.

Fissata una curva di domanda e quindi nota l’elasticità D si può prevedere in ogni suo punto se un incremento del prezzo darà luogo a un incremento o a una diminuzione della somma spesa dai consumatori per l’acquisto del prodotto secondo la tabella seguente:

D < 1

domanda anelastica

D = 1

D > 1

domanda elastica

Prezzo aumenta

Quantità diminuisce

relativamente poco.

Esborso aumenta

Quantità diminuisce

quanto il prezzo.

Esborso non varia

Quantità diminuisce

relativamente molto.

Esborso diminuisce

Prezzo diminuisce

Quantità aumenta

relativamente poco.

Esborso diminuisce

Quantità aumenta

quanto il prezzo.

Esborso non varia

Quantità aumenta

relativamente molto. Esborso aumenta

Nel confrontare questa tabella con i grafici precedenti si tenga presente che:

-

quando il prezzo aumenta la quantità diminuisce e viceversa;

-

= 1/

ESBORSO DEL PRODUTTORE

Analoghe considerazioni possono essere formulate con riferimento al produttore nella sua funzione di acquirente dei fattori produttivi

18/11/2002

Document info
Document views225
Page views225
Page last viewedSat Dec 10 23:07:53 UTC 2016
Pages82
Paragraphs1460
Words27465

Comments