X hits on this document

Word document

BOZZA INCOMPLETA - page 38 / 82

196 views

0 shares

0 downloads

0 comments

38 / 82

Dal punto di vista del bilancio i fondi fanno parte delle provenienze (o fonti) cioè delle passività dello stato patrimoniale. In genere costruiscono l’accumulatore delle quote pregresse (che sono registrate invece, per quanto riguarda ciascun esercizio, nel rispettivo conto economico).

    fondi di ammortamento

fondo di svalutazione (serve a compensare l’incertezza su voci la cui consistenza potrebbe essere inferiore a quella nominale inserita tra le attività)

fondo rinnovamento impianti (si differenzia dal fondo di ammortamento perché ha l’obiettivo di consentire non il semplice rimpiazzo, ma un miglioramento degli impianti)

FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO

Patrimonio autonomo, suddiviso in quote, di pertinenza di una pluralità di partecipanti, gestito in monte da una società di gestione del risparmio (art. 1, comma 1, lett. j), Tuf). Fondo comune di investimento aperto

Fondo comune di investimento i cui partecipanti hanno diritto di chiedere, in qualsiasi tempo, il rimborso delle quote (art. 1, comma 1, lett. k), Tuf). Fondo comune di investimento chiuso

Fondo comune di investimento in cui il diritto al rimborso delle quote viene riconosciuto ai partecipanti solo a scadenze predeterminate (art. 1, comma 1, lett. l), Tuf).

Fondi avvoltoio

Fondi comuni ad alto rischio sul mercato interazionale

v. VULTURE FUNDS

FONDO DI AMMORTAMENTO

Valore cumulativo delle quote di ammortamento annue.

E’ registrato in bilancio nello stato patrimoniale.

FONDO NAZIONALE DI GARANZIA

Istituzione avente lo scopo di tutelare i crediti vantati dalla clientela nei confronti dei soggetti autorizzati allo svolgimento dell'attività di intermediazione mobiliare (V. Sistemi di indennizzo). Interviene in caso di procedura concorsuale a carico di detti soggetti, rimborsando alla clientela una parte dei crediti accertati dalla procedura (art. 62, Tuf).

FONDI PENSIONE

Forme di previdenza che si prefiggono l'erogazione di prestazioni assicurativo-previdenziali aventi natura integrativa o sostitutiva del trattamento pensionistico pubblico. Fondi pensione aperti Fondi a cui possono aderire tutti coloro per i quali non operino o non sussistano le fonti istitutive di cui all'art. 3 del d.lgs. 124/1993. Possono essere istituiti da banche, Sim, società di gestione del risparmio, imprese assicurative. Fondi pensione negoziali Noti anche come fondi pensione "chiusi", sono fondi istituiti, ai sensi dell'art. 3 del d.lgs. 124/1993, da contratti o accordi collettivi promossi da sindacati firmatari di contratti collettivi nazionali di lavoro; da accordi fra lavoratori, fra lavoratori autonomi o fra liberi professionisti

18/11/2002

Document info
Document views196
Page views196
Page last viewedWed Dec 07 09:21:29 UTC 2016
Pages82
Paragraphs1460
Words27465

Comments