X hits on this document

Word document

BOZZA INCOMPLETA - page 43 / 82

266 views

0 shares

0 downloads

0 comments

43 / 82

Vedi anche RETTA DI ISOCOSTO

FUSIONE

Operazione di unificazione di due aziende, che scompaiono, in un’unica nuova azienda. La fusione per incorporazione è un caso particolare in cui una delle due aziende rimane in vita trasformata, mentre l’altra (la società incorporata) scompare. Il termine fusione è spesso usato in contrapposizione con il termine acquisizione; la differenza sta nella circostanza che nell’acquisizione sopravvivono entrambi i soggetti (quello che acquisisce e quello che è acquisito) e passa di mano solo la proprietà (il pacchetto di maggioranza delle azioni) della società acquisita;.la fusione invece porta alla scomparsa del soggetto acquisito.

L’operazione inversa della fusione è lo scorporo di ramo di azienda.

FUTURE (contratti a termine Fib e Mif)

I future sono contratti a termine ad alto rischio. Nei mercati mondiali sono quotati diversi tipi di future. Ci sono quelli sull'andamento del prezzo del succo d'arancia o della pancetta (su questi è specializzata la famosa Borsa merci di Chicago), sulle valute, sulle obbligazioni e sulle azioni.

La Borsa italiana quota alcuni future sull'andamento dei tassi dei Btp (Buoni poliennali del Tesoro), denominati Mif, e sull'andamento dell'indice di Borsa Mib 30, denominati Fib. Dal luglio 2000 c'è anche un cosiddetto Mini Fib, ovvero un contratto sull'indice Mib 30 sottoscrivibile con un investimento contenuto (per i dettagli su questo contratto vedere "La scommessa" su Euromail numero 11).

Fib30 e FibO30

Vedi alla voce "Future"

I future rappresentano un vero e proprio azzardo sull'andamento di un titolo o di un indice, il cosiddetto sottostante. I guadagni e le perdite, grazie all'effetto leva, sono infatti moltiplicati rispetto all'investimento iniziale. L'effetto leva è quel meccanismo moltiplicatore grazie al quale, per fare un esempio, si investe su 10 (il valore del sottostante) pagando 1 (il cosiddetto margine, l'investimento iniziale). Se il sottostante sale da 10 a 11 si guadagna tutta la differenza, cioè 1, ovvero il 100% dell'investimento iniziale. Il fatto è che a moltiplicarsi sono anche le perdite. Se il sottostante scende da 10 a 9, si perde 1, cioè il 100% dell'investimento. Quello che rende però i future ancora più rischiosi di altri contratti a termine quali opzioni o warrant è il fatto che la perdita potenziale è addirittura maggiore dell'investimento: se il sottostante va da 10 a 8 chi ha sottoscritto il future oltre ad avere perso l'1 investito dovrà risarcire all'intermediario un ulteriore 1. Quanto basta per mandare sul lastrico un investitore poco avveduto.

G

GAMMA

Si definisce gamma la varietà nel numero di modelli che l’azienda offre per una linea di prodotto. Per esempio all’interno della linea di prodotto, automobili, se la gamma è completa18 sono presenti più modelli dall’utilitaria, alla vettura media, alla berlina di prestigio che viene denominata alta di gamma, ma anche la fuori strada, la vettura elettrica e così via).

18 L’ampiezza della gamma si riflette ovviamente sulla numerosità dei prodotti a catalogo.

18/11/2002

Document info
Document views266
Page views266
Page last viewedThu Jan 19 15:06:19 UTC 2017
Pages82
Paragraphs1460
Words27465

Comments