X hits on this document

Word document

BOZZA INCOMPLETA - page 76 / 82

210 views

0 shares

0 downloads

0 comments

76 / 82

registrata in bilancio. External liabilities sono i debiti verso terzi, mentre current liabilities e deferred liabilities sono i debiti a breve e a lungo termine rispettivamente.

LIBERALIZZAZIONE

Apertura di un mercato a più operatori, per favorire la concorrenza, e quindi eliminazione di un monopolio. Un famoso esempio fu quello della frammentazione della ESSO, società petrolifera americana in varie compagnie allora individuate su base territoriale (singoli stati degli USA). In tempi più recenti si fa datare l’attuale fase di liberalizzazione dalla frammentazione nel 1984 della grande compagnia telefonica ATT che diede luogo a più compagnie, anch’esse all’inizio individuate su base territoriale.

In molti casi la liberalizzazione è il risultato di un’innovazione tecnologica che fa cadere la giustificazione, vera o presunta che sia, dei cosiddetti monopoli naturali cioè di quelle situazioni che “necessariamente” impongono, per effetto di fattori di scala favorevoli particolarmente elevati, la presenza sul mercato di un solo operatore.

Esempi recenti di liberalizzazione realizzata o in corso sono per l’Italia il mercato della telefonia mobile, quello dell’energia elettrica, quello del gas naturale e, più recentemente ed entro certi limiti, quello della telefonia fissa.

Diverso è il significato del termine privatizzazione che indica la cessione a privati di quote azionarie (totali o parziali, di maggioranza o meno) di società – in particolare operanti nel settore dei servizi pubblici - possedute da soggetti pubblici. Se si parte da situazioni di monopolio pubblico (questo era il caso in Italia fino a qualche anno fa) è necessaria una fase di liberalizzazione del mercato prima di procedere alla privatizzazione:una privatizzazione “in blocco” non preceduta da liberalizzazione si risolverebbe nella trasformazione di un preesistente monopolio pubblico in un monopolio privato.

Un mercato liberalizzato non vuol dire un mercato “selvaggio”: opportune regole39 fissate dai pubblici poteri (Unione Europea, Stato, Regioni) dovranno garantire alcuni obiettivi di equità, pari condizioni, efficienza minima garantita ecc.. E’ questo il ruolo dei soggetti regolatori quali l’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas.

V. TARIFFA PRICE CAP

LICENZE

Formula contrattuale riferita ai contratti con i quali chi (il licenziante) ha sviluppato conoscenze tecnologiche richieste da terzi (licenziatari) le rende loro disponibili (codificate in brevetti e/o in know-how, know-why), per un tempo definito e per l’impiego in una regione geografica definita. Naturalmente la concessione di licenze è a titolo oneroso per chi riceve l’informazione e spesso gli pone una serie di limitazioni sull’autonomia e sulla commerciabilità dei prodotti realizzati su licenza).

Accordi di licenza particolari sono quelli di continuous know-how che prevedono l’obbligo per il licenziatario di informare il licenziante sulle nuove conoscenze che si ottengono dall’applicazione della licenza e simmetricamente dà diritto al licenziatario di ottenere le nuove informazioni che il licenziante continua a sviluppare in quell’area tecnologica.

La scelta di utilizzare le licenze è tipica di un approccio che tra make or buy preferisce la linea buy o make together

39 Ricordiamo che fissare regole sul mercato è tra i compiti dello Stato (e degli altri livelli di pubblico potere)

18/11/2002

Document info
Document views210
Page views210
Page last viewedFri Dec 09 22:08:25 UTC 2016
Pages82
Paragraphs1460
Words27465

Comments