X hits on this document

Word document

Figure di parola e di pensiero - page 19 / 50

197 views

0 shares

0 downloads

0 comments

19 / 50

A egregie cose il forte animo accendono l'urne de' forti, o Pindemonte; e bella... (U. Foscolo, Dei Sepolcri, vv 151-152) Ed era letto agli egri corpi il gelo. (G. Leopardi, Sopra il monumento di Dante, v 145) Corron tra 'l Celio fosche e l'Aventino le nubi: il vento dal pian tristo move... (G. Carducci, Dinanzi alle Terme di Caracalla, vv 1-2) Mi scosse, e mi corse le vene il ribrezzo. Passata m'è forse rasente, col rezzo dell'ombra sua nera, la morte... (G. Pascoli, Il brivido, vv 1-6) Odono i monti e le valli e le selve e i fonti e i fiumi e l'isole del mare. (G. D'Annunzio, L'oleandro, vv 374-375) Cercavano il miglio gli uccelli ed erano subito di neve; (S. Quasimodo, Antico inverno, vv 5-6)

Iperbato

Consiste nel separare due parole che dovrebbero stare insieme, interponendovi altri elementi. ... io parlo de' begli occhi e del bel volto, che gli hanno il cor di mezzo il petto tolto. (L. Ariosto, Orlando furioso, C. VIII, vv 639-640) ... i ritrosi pareri e le non pronte e in mezzo a l'eseguire opere impedite. (T. Tasso, Gerusalemme liberata, C. I, vv 235-236) ... e tu gli ornavi del tuo riso i canti

Document info
Document views197
Page views197
Page last viewedSat Jan 21 16:01:09 UTC 2017
Pages50
Paragraphs254
Words9041

Comments