X hits on this document

40 views

0 shares

0 downloads

0 comments

2 / 20

SUCCESSIONE: PRINCIPI GENERALI

Per successione si intende il passaggio da un soggetto ad un altro di un insieme di rapporti giuridici e quindi di un insieme di diritti e di doveri.

Questo può verificarsi fra soggetti viventi (ad es. una successione nel contratto) oppure a causa di morte; in quest’ultimo caso si parla di successione “mortis causa” e coloro che succedono al defunto (de cuius) si dicono “eredi”.

Gli eredi subentrano al defunto in tutte le situazioni attive e passive che facevano capo a questi (es. hanno diritto a riscuotere e pretendere i crediti del defunto ma anche debbono pagarne i debiti); c.d. successione a “titolo universale”

Accanto a quest’ultima abbiamo il fenomeno del “legato” con cui il defunto facendo testamento lascia qualcosa a qualcuno (di solito una somma di denaro) senza però nominarlo erede. Questi non è comunque obbligato a ricevere il beneficio potendo rinunciarvi.

In ogni caso chi riceve il legato non risponde (a differenza dell’erede) dei debiti ereditari.

Document info
Document views40
Page views40
Page last viewedSun Dec 04 02:33:53 UTC 2016
Pages20
Paragraphs271
Words3630

Comments