X hits on this document

185 views

0 shares

2 downloads

0 comments

3 / 29

Rit. Al tuo santo altar m'appresso, o Signor mia gioia e mio amor.

O Signore, che scruti il mio cuor,  dal maligno mi salvi il tuo amor.Rit.

Tu sei forza, sei vita immortal. Perché triste cammino tra il mal?Rit.

Mi risplenda la luce del ver e mi guidi sul retto sentier.Rit.

Mia speranza e salvezza sei tu; ch'io ti lodi in eterno, o Gesù.Rit.

Beati quelli che ascoltano

Rit, Beati quelli che ascoltano la parola di Dio e la vivono ogni giorno.

La tua parola ha creato l'universo, tutta la terra ci parla di te, Signore. Rit.

La tua parola si è fatta uno di noi; mostraci il tuo volto, Signore. Rit.

Tu sei il Cristo, la parola di Dio vivente, che oggi parla al mondo

con la Chiesa. Rit.

Anche tu sei mio fratello

Anche se non ti conosco so che tu sei mio fratello figli della stessa pianta, fiori dello stesso prato. L'acqua che tu bevi il giorno nasce dalla stessa fonte, in mezzo allo stesso vento, vediamo lo stesso tramonto.

Rit. Anche tu sei mio fratello anche tu sei uguale a me:

non importa se sei rosso, se sei giallo, oppure nero,

hai le stesse mie mani, sei un ragazzo come me!

Anche se non ti conosco so che tu sei mio fratello, lo stesso cielo è su noi, i miei occhi sono uguali ai tuoi.  L'acqua che tu bevi il giorno nasce dalla stessa fonte, in mezzo allo stesso vento, vediamo lo stesso tramonto. Rit.

Quale gioia

Rit. Quale gioia mi dissero andremo alla casa del Signore

ora i piedi oh Gerusalemme si fermano davanti a Te.

Ora Gerusalemme è ricostruita come città salda. forte e unita. Rit.

Salgono insieme le tribù di Javhé per lodare il nome del Signore d'Israele. Rit.

Là sono posti i seggi della sua giustizia  i seggi della casa di Davide. Rit.

Domandate pace per Gerusalemme  sia pace a chi ti ama, pace alle tue mura. Rit.

Su di te sia pace, chiederò il tuo bene per la casa di Dio chiederò la gioia. Rit.

Noi siamo il suo popolo, Egli è il nostro Dio possa rinnovarci la felicità.

Siamo arrivati

Rit. Siamo arrivati da mille strade diverse,

in mille modi diversi, in mille momenti diversi

perché il Signore ha voluto così

Ci ha chiamato per nome, ci ha detto  "Siete liberi!

Se cercate la mia strada, la mia strada è l'amore!" Rit.

Ci ha donato questa casa, ci ha detto « Siate umili!

Se amate la mia casa, la mia casa è la pace!"

Siamo arrivati da mille strade diverse, con mille cuori diversi

ora siamo un unico cuore  perché il Signore ha voluto così,

ha voluto così.

Dio regna

Com’è bello sentir sulle montagne   il passo di chi porta lieti annunci

proclama la pace, annuncia la salvezza:  “Il nostro Dio regna”, Dio regna.

Dio regna, Dio regna, Dio regna, Dio regna.

Cantate inni, cantate con gioia, rovine di Gerusalemme

perché il Signore consola il suo popolo: “Il nostro Dio salva”, Dio salva.

Dio salva, Dio salva, Dio salva, Dio salva.

Il Signore stende il suo braccio santo davanti ai popoli della terra.

Tutti i confini del mondo lo vedranno “Il nostro Dio ama”, Dio ama.

Dio ama, Dio ama, Dio ama, Dio ama.

A te, Signor, leviamo i cuori

Rit. A Te, Signor, leviamo i cuori; a Te, Signor, noi li doniam.

Quel pane bianco che t'offre la Chiesa è il frutto santo del nostro lavoro;

accettalo Signore, e benedici. Rit.

1

Document info
Document views185
Page views203
Page last viewedSat Dec 10 03:35:18 UTC 2016
Pages29
Paragraphs1444
Words15388

Comments