X hits on this document

112 views

0 shares

0 downloads

0 comments

6 / 43

MODALITA’ DI MONITORAGGIO

Incontri tra i docenti coinvolti nel progetto:

- 17/10/07 ore 18.00 – 19.00 Programmazione progetto

- 24/10/07 ore 16.15 -17.00 Stesura progetto

- un incontro di organizzazione e verifica in itinere

- un incontro di verifica finale

DOCENTI COINVOLTI

7 docenti della Scuola Primaria

12 docenti della Scuola dell’Infanzia

COSTI

DIREZIONE DIDATTICA STATALE - LUCCA II° CIRCOLO

A.S. 2007/08

SCUOLA DELL’INFANZIA e PRIMARIA di Sorbano del Vescovo

PROGETTO: Continuità - Incontriamoci per ascoltare, vedere, raccontare…

“La Bella e la Bestia”

ANALISI DELLA SITUAZIONE

(breve motivazione del progetto)

Il progetto nasce dalla necessità di favorire un passaggio sereno da un’istituzione educativa all’altra e di incentivare la socializzazione e l’accoglienza nei confronti degli altri.

Il gruppo è formato da 22 bambini della Scuola Primaria e da

25 bambini della Scuola dell’Infanzia.

OBIETTIVI GENERALI

Tale progetto si propone di preparare i bambini al delicato momento del passaggio al grado scolastico successivo, proponendo loro un’esperienza  ludica ma significativa e costruttiva.

OBIETTIVI SPECIFICI

Proporre ai bambini della scuola dell’infanzia esperienze che promuovano un passaggio sereno alla Scuola Primaria

fornire opportunità di socializzazione , incontro e collaborazione tramite il gioco fra i due gruppi

incoraggiare i bambini ad affrontare e a vivere con serenità le nuove proposte didattiche

verificare alcune competenze e abilità

AZIONI PREVALENTI

Lettura animata del libro “la Bella e la Bestia”

visione del film in cartone animato della Disney

rielaborazione e ricostruzione della storia

DESTINATARI

25 bambini di anni 5  - 22 bambini di anni 6

DURATA DEL PROGETTO

3 / 4 incontri nel periodo febbraio-maggio (date da stabilire), di cui l’ultimo con merenda  

MEZZI-STRUMENTI-SPAZI

palestra, giardino, salone

materiale per l’attività psicomotoria

materiale di facile consumo (carta, pennarelli, ecc.)

macchina fotografica

registratore

lettore CD

lettore DVD

televisione

METODOLOGIA

Attività didattiche nelle classi relative alle tematiche del testo

( il rispetto per l’altro, la diversità).

Laboratorio di arte per la ricostruzione della storia.

MODALITA’ DI DIFFUSIONE DEI RISULTATI

Esposizione di fotografie che documentano gli incontri

Document info
Document views112
Page views112
Page last viewedThu Dec 08 02:36:28 UTC 2016
Pages43
Paragraphs1834
Words10049

Comments