X hits on this document

Word document

LexUriServ.do?uri=COM:2004:0391:FIN:IT:DOC - page 14 / 214

720 views

0 shares

0 downloads

0 comments

14 / 214

L'articolo 3, paragrafo 1 dell'atto di adesione26 prevede che le disposizioni dell'acquis di Schengen, gli atti basati sul medesimo o ad esso altrimenti connessi, elencati nell'allegato menzionato da tale articolo, siano vincolanti e si applichino nei nuovi Stati membri dalla data di adesione. Le disposizioni e gli atti che non sono menzionati in tale allegato, pur essendo vincolanti per i nuovi Stati membri dalla data di adesione, si applicano in un nuovo Stato membro solo in virtù di una decisione, adottata dal Consiglio a tal fine (articolo 3, paragrafo 2 dell'atto di adesione).

Si tratta della «procedura di attuazione di Schengen in due fasi», ove alcune disposizioni dell'acquis di Schengen sono vincolanti ed applicabili dal momento dell’adesione all’Unione, mentre altre, vale a dire quelle intrinsecamente connesse all’eliminazione dei controlli alle frontiere interne, sono vincolanti dalla data di adesione ma applicabili nei nuovi Stati membri solo dopo la summenzionata decisione del Consiglio.

Le disposizioni di Schengen circa le frontiere esterne (articoli da 3 ad 8 della convenzione di Schengen e relative decisioni di applicazione, segnatamente il manuale comune) sono elencate in questo allegato e sono dunque vincolanti ed applicabili ai nuovi Stati membri dal momento della loro adesione27.

Al contrario, le disposizioni Schengen relative all’eliminazione dei controlli sulle persone alle frontiere interne non sono elencate nell’allegato e non sono quindi applicabili ai nuovi Stati membri dalla loro adesione.

Pertanto, la presente proposta, che sostituisce e sviluppa il manuale comune, nonché alcune disposizioni della convenzione di Schengen allo scopo di istituire un «Codice comunitario relativo al regime di attraversamento delle frontiere da parte delle persone», sarà, una volta adottata, vincolante ed applicabile ai nuovi Stati membri soltanto per quanto concerne le disposizioni relative alle frontiere esterne (titolo II e gli allegati che vi si riferiscono, nonché i titoli I e IV, nella misura in cui essi si riferiscono alle disposizioni del titolo II).

Per ciò che riguarda le disposizioni relative all’attraversamento delle frontiere interne (titolo III, nonché titoli I e IV nella misura in cui si riferiscono alle disposizioni del titolo III) esse saranno applicabili nei nuovi Stati membri soltanto a seguito della decisione del Consiglio prevista all’articolo 3, paragrafo 2, dell'atto di adesione.

7. Commento agli articoli

Titolo I – Disposizioni generali

Articolo 1

Tale articolo definisce l’oggetto del presente regolamento, vale a dire la definizione del regime di attraversamento delle frontiere da parte delle persone, poiché comprende sia le norme che disciplinano il controllo alle frontiere esterne (titolo II ed allegati), nonché le norme relative all’eliminazione dei controlli sulle persone alle frontiere interne ed al ripristino, in determinate circostanze, dei suddetti controlli (titolo III).

26GU L 236 del 23.9.2003, pag. 33.

27Ad eccezione dell’articolo 5, paragrafo 1, punto d), connesso alla consultazione del Sistema d’informazione Schengen.

IT14IT

Document info
Document views720
Page views720
Page last viewedTue Jan 17 21:19:46 UTC 2017
Pages214
Paragraphs4808
Words45355

Comments