X hits on this document

Word document

LexUriServ.do?uri=COM:2004:0391:FIN:IT:DOC - page 41 / 214

557 views

0 shares

0 downloads

0 comments

41 / 214

2004/0127 (CNS)

Proposta di

REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO

che istituisce un «Codice comunitario relativo al regime di attraversamento delle frontiere da parte delle persone»

IL CONSIGLIO DELL'UNIONE EUROPEA,

visto il trattato che istituisce la Comunità europea, in particolare l’articolo 62, punti 1 e 2 a),

vista la proposta della Commissione40,

visto il parere del Parlamento europeo41,

considerando quanto segue:

(1)

Dall’articolo 62, paragrafo 1, del trattato, deriva che l’elaborazione di misure volte a garantire che non vi siano controlli sulle persone all’atto dell’attraversamento delle frontiere interne è un elemento costitutivo dell’obiettivo, enunciato all’articolo 14 del trattato, dell’attuazione di uno spazio senza frontiere interne nel quale è assicurata la libera circolazione delle persone.

(2)

Ai sensi dell’articolo 61 del trattato, la creazione di uno spazio di libera circolazione delle persone deve essere connessa a misure di accompagnamento. La politica comune in materia di controllo delle frontiere esterne, quale prevista all’articolo 62, paragrafo 2, del trattato fa parte di tali misure.

(3)

L’adozione di misure comuni in materia di attraversamento delle frontiere interne da parte delle persone, nonché di controllo delle frontiere esterne, deve tener conto delle disposizioni dell’acquis di Schengen integrato nell’ambito dell’Unione europea e, in particolare, delle disposizioni pertinenti della convenzione d’applicazione dell’accordo di Schengen del 14 giugno 198542, nonché del manuale comune43.

(4)

Per ciò che riguarda i controlli alle frontiere esterne, l’istituzione di un «corpus comune» di legislazione, in particolare attraverso la consolidazione e lo sviluppo dell’acquis esistente in materia, è una delle componenti essenziali della politica comune di gestione delle frontiere esterne quale definita nella comunicazione della Commissione del 7 maggio 2002 «Verso una gestione integrata delle frontiere esterne degli Stati membri dell’Unione europea»44. Questo obiettivo è stato incluso nel «Piano per la gestione delle frontiere esterne degli Stati membri dell’Unione europea», approvata dal Consiglio il 13 giugno 2002 e supportato dal Consiglio europeo di Siviglia del 21 e 22 giugno 2002, nonché dal Consiglio europeo di Salonicco del 19 e 20 giugno 2003.

40GU C […] del […], pag. […].

41GU C […] del […], pag. […].

42GU L 239, del 22.9.2000, pag. 19.

43GU C 313, del 16.12.2002, pag. 97.

44COM (2002) 233 definitivo.

IT41IT

Document info
Document views557
Page views557
Page last viewedMon Dec 05 16:35:38 UTC 2016
Pages214
Paragraphs4808
Words45355

Comments