X hits on this document

Word document

LexUriServ.do?uri=COM:2004:0391:FIN:IT:DOC - page 44 / 214

728 views

0 shares

0 downloads

0 comments

44 / 214

Conformemente al principio di proporzionalità enunciato in tale l’articolo, il presente regolamento non va al di là di quanto necessario per raggiungere il menzionato obiettivo.

(21)

Il presente regolamento rispetta i diritti fondamentali ed osserva i principi che sono riconosciuti in particolare dalla Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea. Esso è attuato nel rispetto degli obblighi degli Stati membri in materia di protezione internazionale e di non respingimento.

(22)

Il presente regolamento sostituisce il manuale comune e le disposizioni della convenzione d’applicazione dell’accordo di Schengen del 14 giugno 1985 relative all’attraversamento delle frontiere interne ed esterne. È opportuno, inoltre, abrogare le decisioni del comitato esecutivo Schengen del 22 dicembre 1994 (SCH/Com-ex (94)17, 4 rev.)48 e del 20 dicembre 1995 (SCH/Com-ex (95) 20, 2 rev.)49, nonché il regolamento (CE) n. 790/2001 del Consiglio, del 24 aprile 2001, che conferisce al Consiglio competenze esecutive per quanto concerne talune disposizioni dettagliate e modalità pratiche relative all'esecuzione dei controlli e della sorveglianza alla frontiera50.

(23)

In deroga all’articolo 299 del trattato, il presente regolamento si applica esclusivamente ai territori europei della Francia e dei Paesi Bassi. Per quanto riguarda Ceuta e Melilla, esso non pregiudica il regime specifico ivi applicato, quale definito nell’atto di adesione della Spagna alla convenzione di applicazione dell’accordo di Schengen del 14 giugno 1985.51

(24)

Conformemente agli articoli 1 e 2 del protocollo sulla posizione della Danimarca, allegata al trattato sull’Unione europea ed al trattato che istituisce la Comunità europea, tale Stato non partecipa all’adozione del presente regolamento e non è pertanto vincolato da esso né sottoposto alla sua applicazione. Giacché il presente regolamento mira a sviluppare l’acquis di Schengen in applicazione delle disposizioni del titolo IV della Parte terza del trattato che istituisce la Comunità europea, la Danimarca decide, ai sensi dell’articolo 5 del suddetto protocollo, entro sei mesi dall’adozione del presente strumento.

(25)

In relazione all’Islanda e alla Norvegia, il presente regolamento costituisce uno sviluppo dell’acquis di Schengen ai sensi dell’accordo concluso il 17 maggio 1999 tra il Consiglio dell’Unione europea e la Repubblica d’Islanda e il Regno di Norvegia sull’associazione di questi due Stati all’attuazione, all’applicazione e allo sviluppo dell’acquis di Schengen52, che fa parte del settore contemplato dall’articolo 1, punto B, della decisione 1999/437/CE del Consiglio53 che ha stabilito alcune modalità di applicazione del suddetto accordo.

(26)

Il presente regolamento costituisce uno sviluppo delle disposizioni dell’acquis di Schengen alle quali il Regno Unito non partecipa, ai sensi della decisione 2000/365/CE del Consiglio, del 29 maggio 2000, riguardante la richiesta del Regno Unito di

48GU L 239 del 22.9.2000, pag. 168.

49GU L 239 del 22.9.2000, pag. 133.

50GU L 116 del 26.4.2001, pag. 5.

51GU L 239 del 22.9.2000, pag. 69.

52GU L 176 del 10.7.1999, pag. 36.

53GU L 176 del 10.7.1999, pag. 31.

IT44IT

Document info
Document views728
Page views728
Page last viewedWed Jan 18 04:05:28 UTC 2017
Pages214
Paragraphs4808
Words45355

Comments