X hits on this document

771 views

0 shares

0 downloads

0 comments

111 / 212

Tab.13 Numero di anni di pensionamento (statistiche)

Validi

209

Mancanti

49

Media

15,90

Mediana

15,00

Moda*

15

Deviazione standard

8,916

Valore minimo

1

Valore massimo

54

*Esistono più mode. Viene visualizzato il valore più piccolo

Tra i pensionati ritirati il rimpianto verso quegli elementi del loro passato lavorativo sottolinea alcune differenze di intensità rispetto a quanto rilevato precedentemente per gli anziani ancora occupati. Il maggior guadagno che il lavoro offriva compare anche stavolta come il rammarico più importante e trova priorità tra le opzioni che appartengono alle scelte di prima istanza (vale per il 22%), ma si distacca dagli altri aspetti con uno scarto assai minore. Infatti è seguito subito dopo dai rapporti interpersonali (18%) e dalla mancanza del lavoro in genere (16%). In secondo luogo la maggioranza relativa degli anziani non più attivi sente la mancanza dei rapporti interpersonali (23%), un elemento che per gli occupati detiene invece l’ultima posizione (tab.14).

Tab.14 Gli aspetti del lavoro di cui si sente la mancanza (in primo luogo e in secondo luogo)

In primo luogo

In secondo luogo

V.A.

V.%

V.A.

V.%

Il maggior guadagno

44

22,3

22

13,9

I rapporti interpersonali

36

18,3

36

22,8

Avere un impegno giornaliero

21

10,7

19

12,0

Il fatto di uscire di casa

10

5,1

13

8,2

Il lavoro in genere

32

16,2

26

16,5

L’apprendimento di cose nuove

1

0,5

12

7,6

Sentirmi utile

24

12,2

25

15,8

Niente

0

0,0

5

3,2

Totale

197

100,0

158

100,0

Non applicabile

48

48

Non risponde

13

52

Totale generale

258

258

Document info
Document views771
Page views771
Page last viewedSun Jan 22 21:26:52 UTC 2017
Pages212
Paragraphs5981
Words57406

Comments