X hits on this document

502 views

0 shares

0 downloads

0 comments

138 / 212

13. Le condizioni materiali di vita

La quasi totalità della popolazione anziana da noi intervistata è proprietaria dell’abitazione e questo conferma la caratteristica della popolazione pratese, già osservata in altre ricerche115, di possedere la casa in cui abita con una frequenza maggiore rispetto ad altre realtà territoriali. Un altro 7% abita in un alloggio che è di proprietà di un familiare; una quota minima vi risiede in usufrutto e soltanto il 9% del campione abita in affitto (tab.1).

Tab.1 Il tipo di abitazione

Prato

Carmignano Poggio a Caiano

Monte-murlo

Vaiano Vernio Cantagallo

Totale

V.A.

V.%

Di proprietà

78,2

85,7

100,0

75,0

205

80,4

In affitto

10,1

14,3

0,0

8,3

24

9,4

In usufrutto

1,6

0,0

0,0

4,2

4

1,6

Di proprietà di un altro familiare

8,0

0,0

0,0

12,5

18

7,1

Altro

2,1

0,0

0,0

0,0

4

1,6

Totale

100,0

100,0

100,0

100,0

255

100,0

Mancanti

3

Totale generale

258

Soprattutto in età avanzata la proprietà dell’abitazione risulta un fatto estremamente positivo, sia per quanto riguarda il suo valore monetario di bene immobile, sia per quanto riguarda la garanzia che la proprietà può dare, in qualche modo di più dell’affitto, nei termini di una maggiore stabilità residenziale. Possiamo notare, all’interno del nostro campione, che a Montemurlo la totalità degli intervistati vive in

115 F. Giovani, I pratesi e la città: donna, famiglia e servizi in un distretto industriale, Quaderni Iris, n.1, Prato, 1998.

Document info
Document views502
Page views502
Page last viewedWed Dec 07 10:40:37 UTC 2016
Pages212
Paragraphs5981
Words57406

Comments